Utente 259XXX
Salve! Vorrei delle delucidazioni in merito al problema delle cisti pilonidali.

Ora ho 28 anni e da quando ho circa 17 anni periodicamente (raramente comunque, circa una volta ogni 1/2 anni) mi si forma quella che credo essere una ciste pilonidale. Mi si forma cioè un "bozzo" all'altezza del coccige e da questo bozzo scende come un "canalino" verso il basso che si sente al tatto. Quando mi si forma a volte si arrossa un po', altre volte mi fa leggermente male alla pressione, ma comunque non si crea mai un foro e non sento mai dolori atroci. Il tutto guarisce da solo, spontaneamente, senza bisogno di cure, quindi non sono mai andato da un medico.
Sento dire che le cisti pilonidali fanno molto male e danno molti problemi, ho visto anche mio padre patire molto per questo problema... come mai a me si gonfia e si sgonfia da sola senza bisogno di cure e senza provare grossi dolori e senza spurgare pus (solo a volte, quando si forma, se la schiaccio molto esce qualcosina, ma poca roba)?

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
da quello che riferisce, sembrerebbe una cisti sacro-coccigea ma la conferma è possibile dopo una visita dal suo medico curante o dallo specialista.
La sintomatologia è molto variabile e dipende anche dall'infezione della cisti (ascesso).
Le consiglio comunque di mantenere pulita la zona e di procedere anche alla rimozione dei peli per evitare ulteriori processi infettivi.
Per maggiori informazioni, può consultare i seguenti blog:
https://www.medicitalia.it/blog/chirurgia-pediatrica/6157-sinus-pilonidalis-tecnica-mini-invasiva.html
https://www.medicitalia.it/news/chirurgia-pediatrica/6761-sinus-pilonidalis-cisti-sacro-coccigea-perche-scegliere.html
Cordiali saluti
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Grazie della tempestiva risposta dottore!
Ho notato che quando studiavo e quindi rimanevo seduto molte ore al giorno la ciste si formava più spesso, ora invece molto più di rado.
Quindi mi conferma che è comunque possibile che la ciste si sgonfi completamente da sola senza fare ascessi o infezioni?

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
In alcuni pazienti la cisti può non dare una sintomatologia perché non si infetta. Per questo motivo, è fondamentale l'igiene personale e la rimozione di peli.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#4] dopo  
Utente 259XXX

Si si avevo capito questo, non ho capito se è normale quello che capita a me, e cioè che la ciste dopo un po' di tempo si sgonfia da da sola...

[#5] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Di solito la tumefazione tende a ridursi perché del materiale tende a fuoriuscire, come le è capitato quando ha spremuto la cisti.
Ovviamente, come Le ho scritto in precedenza, è fondamentale effettuare una visita specialistica per confermare il sospetto della presenza di una cisti sacro-coccigea.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#6] dopo  
Utente 259XXX

Grazie dottore!
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Di nulla e a Sua disposizione per ulteriori chiarimenti.
Buona serata.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/