Utente 203XXX
Buongiorno,

venerdì mentre facevo la doccia, ho notato sopra inguine a sinistra un po' gonfio. Non avvertivo e non avverto dolore.

Sono andato dal mio medico curante che mi ha visitato in piedi facendomi tossire e mi ha detto che è un inizio di ernia inguinale.

Vi volevo chiedere:

1: Pratico ciclismo a livello amatoriale circa 3 uscite a settimana, devo sospendere o posso proseguire?
2: Ad agosto dovrei andare in vacanza in auto e fare circa 1000 km è sconsigliato fare un viaggi cosi' lungo?
3: Posso avere rapporti sessuali con mia moglie?

Vi Ringrazio e Saluto

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la mia personale convinzione è che non ha senso limitare alla Sua età le normali attività nell'intento di opporsi alla progressione di un'ernia che se c'è aumenterà in ogni caso le sue dimensioni.
Mi preoccuperei di ottenere una diagnosi certa (visita di un Chirurgo) che se confermata impone la correzione chirurgica che non ha senso rimandare essendo l'unica terapia possibile anche in presenza di ernie di piccole dimensioni e che consente di evitare il rischio di complicazioni (intasamento, strozzamento) sempre possibili.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/