Utente 492XXX
Buonasera dottori, sono 5 mesi che ho questo problema: Dolore al fianco sinistro sul davanti vicino al colon discendente, dolore che si irradia sulla schiena o viceversa. Il dolore è costante e pulsante, tipo uno spillo infilato nel fianco. Ho fatto ecografia, colonscopia, gastroscopia risonanza magnetica e radiografia colonna. Tutto negativo. Ma il dolore persiste e sono molto preoccupata. Sono andata da un fisioterapista il quale mi ha detto che potrebbe trattarsi da sindrome di intrappolamento di un nervo... Mi tratta ma senza successo. Chiedo a voi, cosa posso fare per uscire da questa situazione?

[#1]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2006
Gentile signora il quadro clinico che descrive non è del tutto chiaro potendosi trattare di svariate patologie che però con gli esami effettuati si sarebbero dovute accertare: disturbi digestivi con le endoscopie, renali con l'ecografia, colonna con la RMN. L'ipotesi diagnostica formulata dal suo fisioterapista potrebbe essere giusta ma sarebbe necessario validarla con una visita specialistica. Ne parli con il suo medico e valuti insieme a lui la possibilità di effettuare un videat neurologico o ortopedico, nonchè una eventuale visita da un anestesista esperto di terapia del dolore per un eventuale blocco selettivo anestesiologico.
Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile