Utente 501XXX
Salve. Scrivo perché mia nonna, di anni 79, dopo aver subito un intervento laparoscopico per la presenza di un laparocele addominale due settimane fa, ha iniziato ad avvertire vertigini e senso di svenimento. È stata portata in pronto soccorso e dopo averla sottoposta ad ecografia e tac, è stata diagnosticata una raccolta grossolana di liquido e gas di circa 7 cm nella zona ombelicale. Inoltre si evidenziano bolle d'aria nella ferita chirurgica e presenza di linfonodi a ridosso della ferita. Volevo sapere se tutto ciò è dipeso dall'intervento che può essere stato eseguito male o rientra Fra le possibili complicanze. In tal caso, quale sarebbe il miglior modo per agire? Spero tanto in una vostra risposta grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
La descrizione non permette di comprendere esattamente cosa e' successo, Sicuramente va visitata anche alla luce dei sintomi e degli accertamenti eseguiti.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it