Utente 579XXX
Poche settimane fa mi è stata diagnosticata un'ernia inguinale con idrocele nel testicolo destro e verrò operato a breve.
Mi è stato detto che la causa è incerta, molto probabilmente congenita, ma il mio sospetto è che l'origine possa essere un rapporto anale "focoso" avvenuto nei giorni precedenti la comparsa dei primi sintomi.
È possibile che sia così?

Inoltre mi chiedo se dopo l'operazione, passato il necessario tempo per la guarigione della ferita, io possa riprendere una normale attività sessuale anale oppure debba avere cautele o accorgimenti parcolari per evitare possibili danni alla zona operata e recidive sul lato sinistro.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No, nessuna relazione.
Dopo potra' fare cio' che desidera. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it