Attivo dal 2014 al 2016
Buongiorno a tutti,
vi scrivo perchè mi trovo in una situazione particolare e non so come uscirne.
Mi sono sottoposta a Mastoplastica additiva in data 05.12.2005 per aumentare il seno (anche se di molto poco, ho a sx una protesi di 180gr e a dx di 150gr).
In questi anni ho avuto alcuni fastidi alla parte sx, sempre molto più dura della destra, causa forse di una contrattura capsulare.
Ma nulla di più, complessivamente tutto bene.
Qualche mese fa ho effettuato una visita dal senologo di controllo e mi ha prescritto una RMN per alcune strane piege alla protesi.
Questo il risultato:
PROTESI SOTTOMUSCOLARE.
A DESTRA LA PROTESI APPARE DISIDRATATA E LATERIZZATA CON VEROSIMILI SEGNI DI ROTTURA INTRACAPSULARE.
A SINISTRA, SI APPREZZANO MULTIPLE RIPIEGATURE, ANCHE SE MENO DETESA DELLA CONTROLATERALE, E STRIE IPODENSE INTRA CAPSULARI POSSIBILE ESPRESSIONE DI ROTTURA INTRACAPSULARE.
NON APPREZZABILI SEGNI DI ROTTURA EXTRA CAPSULARE BILATERALMENTE.
Ho portato il referto dal chirurgo che mi ha operato e dopo una veloce occhiata mi ha riferito che non c'era altra strada della sostituzione di entrambe.
Sono stata un pò sfortunata ma è normale, è la vita media delle protesi.
Non c'è alcuna garanzia dice, era di 5 anni!

Non ho più ne il coraggio ne le possibilità di 8 anni fa.....ma soprattutto mi chiedo....è proprio necessario un nuovo intervento?
con tutti i costi pieni? non c'è alcuna garanzia che copra questo tipo di problema dopo 8 anni appena compiuti?

Potete aiutarmi?
a chi posso rivolgermi per maggiori informazioni sulle garanzie delle protesi?

Le protesi sono della marca INAMED CORPORATION

Grazie infinite

[#1]  
Dr. Daniele Bollero

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
RIVAROLO CANAVESE (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Deve parlare con il suo chirurgo.
Le protesi hanno assicurazioni che si attivano se debitamente compilate per difetti di fabbricazione.
L'assicurazione copre normalmente la sostituzione delle protesi ma non onorari di chirurgo e clinica.
Comunque se va sul sito della coasa madre è possibile che trovi informazioni più dettagliate, inoltre le consiglio di procurarsi la cartella clinica
un saluto
Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com

[#2] dopo  
Attivo dal 2014 al 2016
Buongiorno...e grazie per la risposta.
Il mio chirurgo purtroppo mi ha già "liquidata"....la soluzione è ri-operare, non mi ha dato alcuna assistenza sulla questione "garanzia", è parsa quasi come un utopia "le garanzie sono di 5 anni, qui siamo già ad 8"....
Sono consapevole che l'assicurazione copra le protesi e non onorari/clinica....va bene, sarebbe già quacosa.

Ho scoperto in internet che la Inamed Corporation si è associata alla Allergan.
Ho chiamato Roma, mi hanno risposto che FORSE sarò ricontattata, perchè sarebbe il chirurgo a dover interessarsi....

Voglio andare a fondo per una questione economica e di principio, non è giusto, pronti via....nuova operazione/nuovi costi/zero assistenza.
Spero mi potrete dare qualche ulteriore consiglio.


(Per la vostra esperienza, sono stata davvero solo "sfortunata"? non è strano che dopo 8 anni appena entrambe le protesi siano già messe in questo modo? -vedi referto rmn-).

Grazie per il tempo che potrete dedicarmi!

[#3]  
Dr. Massimo Vergine

24% attività
12% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
Cara utente, la Allergan ha assorbito la Inamed. Le protesi in questione ceramente hanno una garanzia di 5 anni per la rottura e quindi essendone passati 8 è difficile che possa risponderne l'azienda. sarebbe opportuno pensare di cambiarle in quanto dopo una rottura ibtracapsualre non s ouò aspettare molti mesi per la sostituzione. Senta il suo chirurgo che l'ha già operata se le può venire incontro sul prezzo del nuovo intervento.



Cordiali saluti



www.mastoplasticaroma.com
Prof. Massimo Vergine
www.senologia.eu

[#4] dopo  
Attivo dal 2014 al 2016
Grazie mille....siete davvero molto gentili.
Il mio chirurgo, mi ha proposto un prezzo (a suo dire) di favore....5.500 + iva.
E' davvero una spesa inaspettata.
...quindi l'intervento è consigliato davvero in tempi celeri?
C'è qualche rischio?
Io volevo andare a fondo della questione garanzia (anche se dall'ultima risposta comincio a demoralizzarmi) e comunque mettere qualche soldo da parte per questo inaspettato intervento.

Pensavo non fosse urgente.

La radiologa che mi ha fatto la RMN mi ha detto che non corro alcun rischio, è solo un fattore estetico...se non mi da alcun fastidio, posso stare abbastanza tranquilla.
"I chirurghi hanno interesse a rioperare, tu non rischi nulla perchè la capsula protegge il resto del corpo"....queste le sue parole.

E' TOTALMENTE INFONDATO E ERRATO?
DEVO RIOPERARMI PER FORZA E ANCHE IN TEMPI VELOCI?


[#5] dopo  
Attivo dal 2014 al 2016
Buongiorno a tutti,
sono ancora io e scrivo per una nuova informazione.
A parte la mia battaglia solitaria per la ricerca di garanzia sulle protesi, vorrei avere un parere totalmente medico:
con una referto di RMN così:
PROTESI SOTTOMUSCOLARE.
A DESTRA LA PROTESI APPARE DISIDRATATA E LATERIZZATA CON VEROSIMILI SEGNI DI ROTTURA INTRACAPSULARE.
A SINISTRA, SI APPREZZANO MULTIPLE RIPIEGATURE, ANCHE SE MENO DETESA DELLA CONTROLATERALE, E STRIE IPODENSE INTRA CAPSULARI POSSIBILE ESPRESSIONE DI ROTTURA INTRACAPSULARE.
NON APPREZZABILI SEGNI DI ROTTURA EXTRA CAPSULARE BILATERALMENTE.

Sono obbligata a rioperarmi?
se si, entro quanto tempo? se si, quali sono i pericoli dell'attesa?

Cosi non posso stare? io non ho alcun sintomo...

[#6]  
Dr. Daniele Bollero

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
RIVAROLO CANAVESE (TO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Personalmente, con questi esiti,le consiglierei la sostituzione...non è questione di sintomatologia (che ovviamente è nulla) ma per precauzione per evitare uno stravaso di silicone extracapsulare.
Ovviamente solo una visita diretta può darle risposte definitive anche valutando l'estetica delle sue protesi
saluti
Dr. Daniele Bollero
Chirurgo Plastico - Ospedale C.T.O. - TORINO
www.chirurgiaplasticapiemonte.com