Utente 491XXX
Buongiorno

Poiche' avevo una macchia sul dorso del naso (dimensioni: 1cm circa) la dermatologa mi ha detto di fare la biopsia. Ora sto aspettando la risposta dell' esame, ma mi hanno gia' detto che molto probabilmente si tratta di un basalioma. Dovranno fare rimozione e miniplastica.In 6 mesi o 1 anno, la cicatrice dovrebbe andare via ma non sparire del tutto.
Ho 38 anni...ed e' in mezzo al viso. C' e' una qualsiasi possibilita' di rimuovere del tutto i segni di un operazione?

Grazie

[#1]  
Dr. Marco Pagliari

20% attività
8% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2017
Gentile utente buongiorno,
Un basalioma di circa 1cm di diametro sul naso è una lesione abbastanza grande, la perizia di un buon chirurgo plastico sarà fondamentale per limitare al massimo i segni dell'intervento attuando la tecniche ricostruttiva idonea. Gli esiti cicatriziali dell'intervento a cui dovrà sottoporsi, sempre se la tecnica chirurgica sarà adeguata, sono relativamente limitati. A distanza di almeno 6-8 mesi sarà possibile trattare la cicatrice se dovesse essere evidente. Tenga comunque conto che l'invisibilità di questa, come di qualsiasi cicatrice, non è possibile.
Cordialità
Dott.Marco Pagliari
Chirurgo Plastico
.
Dr. Marco Pagliari

[#2] dopo  
Utente 491XXX

Buonasera

Ringrazio per la risposta
Volevo solo specificare che non e' sul dorso del naso ma sul lato, sopra l'ala. 1 cm x 0.5 mm
Non so se in questo caso cambia qualcosa.
Inoltre volevo chiedere se e' pericoloso cone gli altri tumori, ovvero mortale

La ringrazio

Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Marco Pagliari

20% attività
8% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2017
Salve, non ci sono grandi differenze riguardo la tecnica ricostruttiva per la localizzazione laterale sul naso. Il basalioma è un tumore maligno della pelle che non è mortale, solitamente ha una crescita lenta locale e solo in casi rarissimi dà metastasi, ma bisogna asportarlo una volta che il dermatologo ne abbia fatto diagnosi perchè comunque sempre di neoformazione maligna si tratta. Naturalmente chirurgicamente è molto più semplice asportare una lesione piccola che non richiede particolari tecniche ricostruttive basate su lembi locali cutanei che fanno parte del bagaglio tecnico basilare di ogni chirurgo plastico.
Si affidi con serenità al collega che sceglierà, il basalioma una volta asportato completamente non darà più segno di se, a ricordarlo rimarrà solo una cicatrice peraltro quasi invisibile.

La saluto cordialmente
Dr. Marco Pagliari