Utente
Buongiorno, sono un ragazzo di 29 anni.
Un anno fa ho subito un intervento di sfinterotomia anale sx per ragade.
La ragade è guarita immediatamente, come pure l'ipertono sfinterale associato, ma l'intervento ha lasciato una brutta cicatrice ipertrofica in corrispondenza del taglio chirurgico.
Dal giorno dell'intervento ho dolori e bruciori atroci in corrispondenza della cicatrice dura (estensione circa 2 cm dal bordo dello sfintere in profondità nel gluteo sx), ogni giorno, in particolare da seduto e spesso in camminata.
Non mi siedo da un anno (il cuscino bucato da emorroidi non funziona, la cicatrice ha una sensibilità estremamente elevata).
Una volta escluse eventuali patologie residue con risonanza, manometria anale e eco-endoscopia, la diagnosi di ogni medico che mi ha visitato è stata la seguente: cicatrice anale ipertrofica residua post-intervento, si consiglia chirurgia plastica ricostruttiva.
Ho bisogno di rivolgermi a un chirurgo plastico, ma non conosco chi possa avere esperienza con cicatrici anali.
Per favore, consigliatemi qualcuno.
Grazie mille.

[#1]  
Dr. Dario Graziano

48% attività
20% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)
MILANO (MI)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
gentile utente, qualunque chirurgo plastico è in grado di trattare una cicatrice ipertrofica, spesso basta una infiltrazione di cortisonico.
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it

[#2]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile utente,
le reazioni cicatriziali della regione perianali sono spesso caratterizzate da un decorso e recupero piuttosto lento anche fino ad un anno. Da valutare sicuramente la possibilità di infiltrazione di cortisone c, come suggerito dal Collega. Poi esistono soluzioni chirurgiche riparatrici che si selezionano in base al tipo di problema che vanno da tecniche meno invasive come il lipofilling perianale a vere e proprie ricostruzioni.
distinti saluti
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net