Utente
Salve, sono una ragazza di 24 anni che ha sempre avuto problemi di peso, dati un po' da problemi di insulina e cortisolo, un po' da trascuratezza passata.
Ora sono seguita da una nutrizionista e i problemi della non accettazione del mio corpo si stanno concentrando soprattutto sul mio seno, cadente per via, anche della mutazione del peso e assimetrico, è sempre stato un problema sino a diventare motivo di attacchi di panico più o meno frequenti.
Il mio quesito è: potrebbe essere un intervento mutuabile?
Come/dove posso informarmi?

[#1]  
Dr. Vito Contreas

20% attività
16% attualità
8% socialità
ROMA (RM)
CAGLIARI (CA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Buongiorno, sono Luna, segretaria del Dott. Contreas. Riporto le sue parole precise: "In effetti, la base per farlo rientrare in una patologia curabile a spese della regione, esiste, ma poi i policlinici che contano un reparto di chirurgia plastica all'interno sono pochi e non tutti scelgono di trattare questi casi, per cui l'unica possibilità è chiedere nei vari istituti."
Resto a disposizione e Le auguro una buona giornata,
Luna - Studio Dott. Contreas
Prof. VITO CONTREAS

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille siete stati chiarissimi
Buona giornata e buon lavoro a voi

[#3]  
Dr. Cristiano Biagi

24% attività
16% attualità
12% socialità
LUCCA (LU)
PISA (PI)
PISTOIA (PT)
PADOVA (PD)
CHIOGGIA (VE)
SPRESIANO (TV)
BASSANO DEL GRAPPA (VI)
FELTRE (BL)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2007
Salve, il suo caso purtroppo non è mutuabile trattandosi di un problema, sia pur grave per Lei, ma eminentemente estetico.
Deve rivolgersi ad un chirurgo che pratica la mastoplastica in regime privatistico.
un cordiale saluto
Dott.Cristiano Biagi
Specialista Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
www.cristianobiagi.it info@cristianobiagi.it tel 3420562349