Utente 467XXX
Gentili Dottori, scrivo per conto di mio papà, 54enne non fumatore.
Questo il testo del referto della Tac: “esame eseguito con tecnica HRCT multistrato, senza mdc, con ricostruzioni coronali. Non si osservano focali flogistici polmonari. Si osserva limitato ispessimento dell’interstizio centrale peri-bronchiale. Presenza di nodulo al lobo superiore sn. di circa 12 mm con margini non regolari, contiguo a bronchiolo.
Possibile lesione evolutiva bronchiolo-alveolare (nodulo non presente nel precedente TC del 2007). Utile valutazione del chirurgo toracico. Non versamenti pleurici. Piccoli linfonodi sub centimetrici nell’FAP ed in paratracheale dx. Grossi vasi mediastinici normali per calibro e decorso”.
Faccio presente che papà ha avuto la scorso aprile una polmonite e la Tac è stata eseguita in presenza di bronchite con tosse da 3 settimane in fase di regresso.
È qualcosa di preoccupante? Con un referto del genere siamo in presenza di malignità?
Ringrazio vivamente per l’eccellente lavoro che svolgete.

[#1] dopo  
Dr. Ottavio Rena

28% attività
4% attualità
16% socialità
NOVARA (NO)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2014
Gentile Signora
il caso esposto (nodulo polmonare di recente riscontro di circa 12 mm diametro a margini irregolari NON presente ad un esame CT del 2007) non va assolutamente trascurato. Benché giovane e non fumatore e con in anamnesi un recente evento flogistico polmonare NON si può escludere che non si tratti di una malattia potenzialmente evolutiva.
È fondamentale eseguire una PET/CT (esame raccomandato per la caratterizzazione dei noduli polmonari singoli) in tempi brevi e successiva valutazione presso un Chirurgo Toracico che dopo la valutazione completa del caso potrà suggerire l'iter diagnostico/terapeutico corretto. A disposizione per i chiarimenti del caso. Dott Ottavio Rena
Dr. Ottavio Rena