Flebite ? problemi cardiaci?

Salve, sono un ragazzo di 20 anni, premetto, un po’ ansioso e ipocondriaco.

Qualche ora fa, stavo per iniziare una partita di calcio, faceva molto freddo, guardo il mio braccio destro e vedo una vena che rispetto alle altre è più evidente, dura, dolorosa al tatto poi dopo la partita è scomparsa, o meglio, è ritornata ad essere come le altre vene normali essendo molto magro sono già di per evidenti ma quella vena era più evidente e più rigida, come se fosse bloccata.

Mi devo preoccupare?
Ora non c’è più speriamo bene?
[#1]
Dr. Alberto Garavello Chirurgo vascolare 41 1 2
Gentile Signore,
se dopo la partita il problema è scomparso direi che non può trattarsi di flebite, che da altri sintomi. Potremmo forse attribuire il fatto ad uno spasmo del vaso dovuto al freddo, ma è evidente che abbiamo pochi elementi per una diagnosi precisa. Non credo comunque si possa parlare di "flebite".
Spero di esserle stato utile.