Utente
Salve,
ho fatto una angio-tac dei vasi del collo e mi è stato fornito il seguente referto:
Non alterazione dell'arco aortico.
Normale origine del tronco branchio-cefalico che a livello del suo tratto intermedio sopra il profilo del muscolo scaleno, dopo l'origine della carotide comune, presenta una stenosi che si estende in senso longitudinale per circa un centimetro superiore al 50%.
L'origine dell'arteria vertebrale e della mammaria interna posta distalmente non presentano alterazioni, così come l'arteria succlavia a valle e l'asse carotideo comune ed interno di destra e sinistra.
Risulta conservato lo spazio tra la I costa e la clavicola, inoltre vi è una modica predominanza dell'arteria vertebrale di sinistra senza evidenti stenosi.
Il motivo di tale controllo è stato la continua alterazione della pressione con flusso post stenotico destro che è pervia, la presenza di vertigini che si ripercuote sulla vista e la mancanza di forza nelle gambe.
Vorrei sapere, possibilmente, come intervenire per risolvere il mio problema.
Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Claudio Cina

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2018
Ha bisogno di un consulto con un chirurgo vascolare
Dr. claudio cina