Utente
Salve, sono una ragazza di 22 anni! Studio, peso 52/53 kg e sono alta 1.69.. non faccio attività sportiva! I sintomi sono: gambe sempre pesanti e indolenzite anche per più di un’ora sopratutto dopo che cammino parecchio (così mi sembra), ritenzione idrica nelle cosce e un accenno di vene varicose nella gamba sinistra; in particolare nella parte interna della gamba vedo proprio una vena un po’ sporgente che possono seguire con il dito fino a metà polpaccio. In più ho L alluce valgo in entrambi i piedi. I miei genitori e mi sorella sono stati operati per il problema delle vene varicose e anche entrambi i miei genitori possiedo alluce valgo.. volevo chiedere a quale specialista devo rivolgermi? E poi sia l’alluce che l’insufficienza venosa possono essere entrambi cause di questo senso di pesantezza alle gambe fastidioso? Dovrei operare entrambi o sono troppo giovane? Che sport potrei e dovrei praticare? Grazie mille

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
visti i segni clinici e i sintomi lamentati sarebbe opportuno si rivolgesse a un Chirurgo Vascolare per una valutazione con ecocolordoppler.
l’alluce valgo, se accompagnato a un difetto di postura, potrebbe abere una rilevanza nel complesso del quadro clinico.
Eviti gli esercizi contro resistenze (pesi, ecc.) e si dedichi se possibile ad attività in acqua.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/