Utente 550XXX
Buongiorno,sono una ragazza di 28 anni, peso 50 kg e sono alta 1,55 m. Da diversi anni soffro di gonfiore agli arti inferiori, in modo particolare ai polpacci e alle caviglie. Ho consultato diversi specialisti ed effettuato innumerevoli esami (ecodoppler, ecografia venosa ed arteriosa) che non evidenziano particolari anomalie, se non una piccola ectasia della vena safena magna senza reflusso significativo. Il problema persiste e nessuno riesce a trovare una soluzione valida. Inoltre, da qualche tempo, se effettuo una passeggiata a piedi, dopo pochi minuti si presenta un fastidioso prurito alle cosce unito a formicolio. Sapete darmi qualche indicazione/suggerimento/soluzione a questo problema? Vi ringrazio ed attendo vs riscontro

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
premesso che alcune condizioni di sofferenza venosa non necessariamente comportano manifestazioni rilevabili all'ecocolordoppler (es. flebopatia ipotonica), una valutazione del siatema linfatico e un esame clinico generale potrebbero nel suo caso essere presi in considerazione.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/