Utente
Salve dottori chiedo informazioni per il miocompagno di 50 anni.

Ieri ha eseguito ecocolordoppler tronchi sovraortici.

Referto:
Assi carotidei pervi in presenza di marcato e diffuso ispessimento medio -intimale su tutti i vasi esplorabili.

Modesta ateromasia parietale calcifica sulla biforcazione carotidea di entrambi i lati.

Vasi regolari per calibro e decorso.

Pervie le vertebrali con flusso normo direzionato e simmetrico.

Pervie le succlavie bilateralmente.

É fumatore e ultimamente ha avuto episodi di pressione alta e colesterolo alto.
Il cardiologo ha prescritto cardioaspirina dopo pranzo, quark 2, 5 la mattina e rosumibe 5 mg/10mg.

In attesa del prossimo controllo gradirei un parere da voi.

Grazie

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
premesso che non ci specifica i motivi che hanno indotto l'esecuzione dell'esame, esso (anche se incompleto nella quantificazione dei reperti) sembrerebbe mettere in evidenza lesioni aterosclerotiche "non emodinamiche", che non determinano cioè riduzione del flusso. In assenza di manifestazioni cliniche ad essa riferibili si tratta di una condizione da verificare nel tempo, mettendo sotto controllo i fattori di rischio quali ipertensione, diabete, dislipidemie, sovrappeso, stress, ecc., e soprattutto abbandonando del tutto il fumo.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Salve grazie per la sua risposta dottore.
In realtà è iniziato tutto con un forte mal di testa durante i rapporti e aumentato durante e dopo l orgasmo.Per poi restare lievemente anche i giorni a seguire.Nel frattempo ho monitorato la pressione del sangue e oscillava in media tra i 140/85 e fino ad arrivare a 170/95 il piu delle volte.Da questo ho iniziato a indagare e quindi facendogli consigliare dal suo medico curante tutti i controlli idonei a questo tipo di problema approfittando anche per fare visite che non aveva mai fatto data la sua età(50 anni)se lei riteneva fossero necessarie.premetto che nel passato ha fatto solo delle semplici analisi di routine che gli facevano fare a lavoro ed erano sempre buone.
Il suo medico dopo aver ascoltato il racconto di questi episodi, prescrive:lastra alla testa,analisi varie,visita cardioligica,monitoraggio della pressione,compressa quark 2,5 e consiglia di correggere l'alimentazione mettendo pochissimo sale.
Dalle analisi risultava il colesterolo totale un po alto e anche il colesterolo cattivo.
La lastra alla testa (teca cranica)tutto ok.
Visita al cardiologo (elettrocardiogramma) ,il cardiologo rileva pressione 135/80 e prescrive ecocuore e ecocolordoppler dei tronchi sovraortici.inoltre approva il al quark 2,5 precedentemente dato dal suo medico curante,poi prescrive cardioaspirin dopo pranzo e resumibe per colesterolo alle 20:00.Ecocuore tutto ok, il cuore è sano ma raccomanda di smattere subito di fumare data l ereditarietà di cardiopatie,il colesterolo alto e la pressione alta,modificare l alimentazione(mangiava tantissimo),limitare gli alcolici il piu possibile(beveva una media di una bottiglia di vino rosso al giorno),ridurre il peso anche se apparentemente non era grasso ma comunque in sovrappeso(pesava 109 kg per 185 di altezza ma ossatura enorme).
Ora siamo in attesa della visita per il consiglio del suo cardiologo.Nel frattempo (nel giro di un mese)
L alimentazione modificata e ha perso 5 kg,la pressione non si è piu alzata anzi ora ce l ha sempre 115/65 in media solo qualche volta 135/80 ma rimisurata due minuti dopo riscende( quindi forse perché era in movimento poco prima).
Sigarette per ora diminuite da 20 al giorno a 6 al giorno e promette a se stesso di smettere a giorni....
Il resumibe lo ha sospeso di testa sua 5 giorni fa perche aveva dei forti dolori muscolari quasi come si stessero strappando i muscoli dato che a distanza di un mese il colesterolo è risultato inferiore al minimo quindi basso e cpk alto piu del doppio.
Scusate la lunghezza ma ho cercato di spiegare tutto.Lei cosa ne pensa di tutto ciò?io ho 32 anni e lui 50... abbiamo due figli piccoli (uno di 4 anni e uno di 6 mesi)e sono preoccupata.
Grazie in anticipo dottore.

[#3] dopo  
Utente
Utente 613087
Salve grazie per la sua risposta dottore.
In realtà è iniziato tutto con un forte mal di testa durante i rapporti e aumentato durante e dopo l orgasmo.Per poi restare lievemente anche i giorni a seguire.Nel frattempo ho monitorato la pressione del sangue e oscillava in media tra i 140/85 e fino ad arrivare a 170/95 il piu delle volte.Da questo ho iniziato a indagare e quindi facendogli consigliare dal suo medico curante tutti i controlli idonei a questo tipo di problema approfittando anche per fare visite che non aveva mai fatto data la sua età(50 anni)se lei riteneva fossero necessarie.premetto che nel passato ha fatto solo delle semplici analisi di routine che gli facevano fare a lavoro ed erano sempre buone.
Il suo medico dopo aver ascoltato il racconto di questi episodi, prescrive:lastra alla testa,analisi varie,visita cardioligica,monitoraggio della pressione,compressa quark 2,5 e consiglia di correggere l'alimentazione mettendo pochissimo sale.
Dalle analisi risultava il colesterolo totale un po alto e anche il colesterolo cattivo.
La lastra alla testa (teca cranica)tutto ok.
Visita al cardiologo (elettrocardiogramma) ,il cardiologo rileva pressione 135/80 e prescrive ecocuore e ecocolordoppler dei tronchi sovraortici.inoltre approva il al quark 2,5 precedentemente dato dal suo medico curante,poi prescrive cardioaspirin dopo pranzo e resumibe per colesterolo alle 20:00.Ecocuore tutto ok, il cuore è sano ma raccomanda di smattere subito di fumare data l ereditarietà di cardiopatie,il colesterolo alto e la pressione alta,modificare l alimentazione(mangiava tantissimo),limitare gli alcolici il piu possibile(beveva una media di una bottiglia di vino rosso al giorno),ridurre il peso anche se apparentemente non era grasso ma comunque in sovrappeso(pesava 109 kg per 185 di altezza ma ossatura enorme).
Ora siamo in attesa della visita per il consiglio del suo cardiologo.Nel frattempo (nel giro di un mese)
L alimentazione modificata e ha perso 5 kg,la pressione non si è piu alzata anzi ora ce l ha sempre 115/65 in media solo qualche volta 135/80 ma rimisurata due minuti dopo riscende( quindi forse perché era in movimento poco prima).
Sigarette per ora diminuite da 20 al giorno a 6 al giorno e promette a se stesso di smettere a giorni....
Il resumibe lo ha sospeso di testa sua 5 giorni fa perche aveva dei forti dolori muscolari quasi come si stessero strappando i muscoli dato che a distanza di un mese il colesterolo è risultato inferiore al minimo quindi basso e cpk alto piu del doppio.
Scusate la lunghezza ma ho cercato di spiegare tutto.Lei cosa ne pensa di tutto ciò?io ho 32 anni e lui 50... abbiamo due figli piccoli (uno di 4 anni e uno di 6 mesi)e sono preoccupata.
Grazie in anticipo dottore.

[#4] dopo  
Utente
Salve qualcuno può rispondermi?grazie

[#5]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000