Utente
Salve, vorrei esporvi il mio problema...
Nel novembre 2019 mi hanno operata a causa di una stenosi dell'arteria femorale e mi hanno fatto una TEA femorale...
Quindi ad oggi, a più di un anno dopo, ho ancora la gamba che mi fa male in altezza dell'Interno coscia... Spesso anche gonfia e mi brucia anche internamente... Finché al piede a volte sento delle vibrazioni e e come se sentissi una "corrente fredda "...
Lungo la gamba si vedono anche delle chiazze rosse...
Cerco di camminare abbastanza ma non vedo grossi miglioramenti...
Prendo il clopidogrel 75 mg.
e aspirina 100mg (da subito dopo operata)
L' ultimo ecocolordopler arterioso era nella norma...
Il medico che ha fatto l'esame mi ha detto che quello di cui mi lamento sarebbe solo una mia sensazione... Ma posso garantire che non lo è...e sono molto preoccupata...
Io vorrei chiedervi se devo fare qualche altro esame per capire cosa succede nella mia gamba...poiche se l'ecocolordopler arterioso dice che è tutto ok...cosa potrebbe essere il problema?
i muscoli?
le vene?
edema?
Altro?

Ditemi, per favore, che esame potrei farmi prescrivere dal medico per dare una risposta a questa sintomatologia...
Grazie mille a tutti

[#1]  
Dr. Andrea Xodo

24% attività
20% attualità
8% socialità
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,

con i limiti di un consulto a distanza i disturbi che riferisce potrebbero essere imputabili agli esiti della ferita chirurgica. Di solito tendono a ridursi con il passare del tempo, potrebbe comunque assumere degli integratori a base di Vitamina B1 o acido lipoico che dovrebbero aiutare il recupero.

Restando a disposizione, cordiali saluti
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#2] dopo  
Utente
Salve, la ringrazio tanto per la sua risposta.
Ma vorrei chiederle sarebbe opportuno fare un altro tipo di esame? (magari un ecografia ) o altro esame? Per approfondire,
o l' ecocolordopler è l'unico esame utile per la problematica da me descritta,

Grazie mille

[#3]  
Dr. Andrea Xodo

24% attività
20% attualità
8% socialità
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
L’ecografia non è molto utile in questi casi perché la sintomatologia da lei descritta è ascrivibile al versante nervoso .
L’unico esame che vede lo stato dei nervi è una elettromiografia, ma vista la sintomatologia (di solito questi disturbi sono dati da minime lesioni nervose e non da lesioni di nervi principali, inevitabili con una incisione chirurgica in quella sede) non credo avrebbe molto senso.
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille delle sua risposta e delle spiegazioni .....è stato molto gentile ,disponibile
e professionale......
Mille Grazie

[#5]  
Dr. Andrea Xodo

24% attività
20% attualità
8% socialità
VICENZA (VI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Di nulla!

Un cordiale saluto
Dr. Andrea Xodo

Si ricorda che il consulto on-line non sostituisce in alcun modo la visita ambulatoriale.

[#6] dopo  
Utente
Grazie, Cordiali saluti a lei