Utente
salve.. sono una ragazza di 20 anni e volevo esporre qui il mio problema.. circa due settimane fa ho riscontrato un episodio di sangue nelle feci, rosso vivo, avvenuto subito dopo essermi sforzata a causa di un mal di pancia causato da feci dure e caprine ( premetto che il giorno prima avevo mangiato del riso parecchio asciutto). detto ciò ho iniziato a preoccuparmi seriamente; il fatto di controllare le feci è diventata una fissazione, ma è stato un singolo episodio. da quel giorno sono parecchio spaventata perchè ho anche un senso di defecazione incompleta. perciò non vorrei fosse una fissazione perchè ho il terrore di defecare e ritrovare sangue. non ho mai avuto problemi di stitichezza, o almeno quasi mai. un'altra cosa che ho notato è il fatto di sentire delle sporgenze a livello anale e navigando su internet ho pensato ad emorroidi interne, perchè appena finisco la defecazione sembra rientrino..
vorrei avere un vostro parere in merito. aggiungo: sono super ansiosa, infatti circa un mese fa ho effettuato un'eco addome a causa di un dolore a livello epatico che accusavo da più giorni. l'esito è stato negativo, è tutto nella norma a parte meteorismo accentuato.
cosa mi consigliate? devo preoccuparmi? ormai non faccio altro che svegliarmi la mattina e cercare sintomi simili ai miei. sto impazzendo

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
E' probabile che lei sia riuscita a fare da sola la giusta diagnosi. Resta pero' da vedere quale sia la rilevanza delle patologia e soprattutto quali procedimenti adottare per curarla. Ma per fare questo e' necessaria una visita proctologica, altrimenti i dubbi rimarranno e da sole, se davvero si trattasse di emorroidi, di certo non guariranno.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
ma il senso di defecazione incompleta potrebbe dipendere anke da queste probabili emorroidi? è strano dirlo ma quando sento di avere la vescica piena il fastidio sparisce o si attenua.. cosa centra? grazie per la sua pronta risposta

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Le emorrodi congeste possono simulare la presenza di feci, quindi e' possibile che lei avverta una sensazione di defecazione incompleta.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
la ringrazio ankora dottore.. un'ultima domanda... devo preoccuparmi per l'episodio del sangue nelle feci? ripeto.. l'ho riscontrato solo una volta a causa del mal di pancia e feci caprine.. mi scusi, ma purtroppo penso sempre al peggio perchè so ke la presenza di sangue nelle feci non è spesso positiva..

[#5] dopo  
Utente
per favore potrei ricevere la risposta alla mia ultima domanda? è possibile ke si tratti di qualcosa di grave come tumore al retto? ho letto ke il sangue e il senso di peso sono possibili simtomi.
in questo caso la fuoriuscita di sangue si sarebbe ripetuta? per favore datemi una risposta.

[#6]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
In genere la presenza di sangue rosso vivo nelle feci, soprattutto in giovane eta', e' sintomo di patologie benigne del canale anale: non posso dirle al 100% ma statisticamente al 99% si'. Se fara' la visita proctologica di sicuro riuscira' a eliminare anche quella minuscola percentuale di dubbio.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#7] dopo  
Utente
ma in genere le emorroidi interne o esterne sono dolorose? perchè avverto una specie di fastido, talvolta bruciore.. per quanto riguarda il sangue credo e spero sia stata colpa di quella defecazione che mi ha provocato un dolore alquanto fastidioso.. quindi dice che posso stare un pò più tranquilla riguardo i miei pensieri pessimisti?

[#8]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Le emorroidi esterne sono una patologia rarissima, ma sono molto dolorose. Quelle che nella stragrande maggioranza dei casi il paziente chiama "esterne" sono in realta' delle emorroidi interne che pero' in certe condizioni possono procidere fuori dal canale anale: esse normalmente non danno dolore, ma soltanto una sensazione di fastidio e/o di ingombro.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#9] dopo  
Utente
grazie x queste sue delucidazioni.. spero si evolva tutto in positivo... cmq il fatto del fastidio e ingombro credo rispecchino la mia sensazione.. cercherò di farle controllare il prima possibile..
arrivederci!

[#10]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Ovvio che non potra' esserne certa finche' non si fa visitare, ma tutto sommato penso anche io che questo sia il suo caso.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com