Emorroidi, crioterapia selettiva e effetti collaterali

Buongiorno,

vorrei avere alcune informazioni in merito al trattamento di emorroidi di II / III grado tramite il metodo della crioterapia selettiva di cui ho letto nel sito www.emorroidi.org e che interviene solo sulle parti da rimuovere.

Quale è l'opinione di voi specialisti riguardo a tale metodo?

E' più efficacie e meno invasivo o doloroso rispetto ad altri metodi come quello di Longo?

Poi vorrei sapere se:

- l'intervento chirurgico è sempre necessario?

- la mancata asportazione delle emorroidi che si mantengono di II grado e danno poco fastidio con sporadico sanguinamento (tipo tracce di sangue 1 o 2 volte al mese e sanguinamento più abbondante ogni 2-3 mesi e senza dolori o fastidi particolari) può avere delle conseguenze a lungo termine o portare ad altre patologie del colon?

- c'è o può esserci un legame fra presenza di emorroidi e sviluppo di tumore del colon a lungo termine?

- c'è o può esserci un legame fra intervento chirurgico di emorroidectomia e sviluppo di tumore del colon a lungo termine?

- l'intervento chirurgico di emorroidectomia può avere delle conseguenze o causare dei danni?

Mi scuso per le tante domande e la poca conoscenza dell'argomento e spero di avere qualche delucidazione.

Cordialità

Roberto
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,1k 621 346
Provo a rispondere a tutti i suoi quesiti in ordine:

la crioterapia e' stata praticamente abbandonata nella terapia della malattia emorroidaria non essendoci evidenze di efficacia e per la presenza di possibili effetti collaterali anche gravi

e' sicuramente meno efficace del metodo 'Longo'

l' intervento chirurgico e' indicato in presenza di malattia emorroidaria sintomatica resistente a terapia medica o a procedure tipo legature elastiche

la mancata asportazione di emorroidi di II grado sanguinanti comporta solo la persistenza del sintomo, la potenziale evoluzione verso stadi piu' avanzati, la possibile insorgenza di complicanze quali ad esempio trombosi emorroidaria. Non esiste alcun rapporto noto tra emorroidi e altre patologie del colon, in particolare tra emorroidi e tumori di alcun tipo

non c' e alcun legame tra intervento di emorroidectomia e tumore

qualsiasi intervento puo' presentare complicanze o eventi indesiderati

Auguri!

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per le sue precise ed esaurienti risposte!

Cordiali saluti

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test