Utente
Buongiorno,vorrei chiedere informazioni riguardo a un problema che ho da una settimana. Utimamente ho avuto episodi di stitichezza e sei giorni fa evaquando con molto sforzo ,ho sentito del dolore all interno dell ano ,come se si fosse aperto un taglio che gia avevo da tempo. Mi sono subito accorta di avere un rigonfiamento rosa che al tatto faceva assai male. Premetto che non ho avuto e non ho tutt ora episodi di sanguinamento . Vorrei gentilmente sapere di che cosa si tratta. Può essere un emorroide esterna oppure puo essere anche dovuta a una ragade? Mi sto curando con le compresse di Daflon 500 e con un unguento rettale Utraproct tutti i giorni. Atttendo vostra risposta,ringraziandovi anticipatamente.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

da quanto descrive si può trattare di un'emorroide. La ragade, invece, è un "taglio" della mucosa che è causa di dolore durante e dopo la defecazione.
Ovviamente la visita proctologica potrà dare una risposta definitiva.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tanto per la risposta. Se dunque dopo una visita mi dovessero diagnosticare un emorroide esterna,quale sarebbe la soluzione migliore per risolvere il problema? Può guarire da sola e in quanto tempo solitamente?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La risposta corretta le sarà data dal proctologo sulla base della diagnosi. Comunque se trattasi di un solo gavocciolo emorroidario i farmaci potranno essere utili a ridurre lo stato infiammatorio che si risolverà nel giro di pochi giorni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio molto per la sua tempestività. Gentilissimo.

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno,scusate ancora il disturbo,volevo sapere se il fatto che non ho avuto sanguinamento è un buon segno o meno per un emorroide. Grazie ancora

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente. E' un buon segno.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it