Utente
Devo essere operata di emorroidi di quarto grado- perchè sono prolassati è sanguinanti - posso essere operata con la tecnica del prof Longo?

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La tecnica sec. Longo è adatta a emorroidi di terzo e quarto grado,
il giudizio deve però darlo il chirurgo al quale si è rivolta o si rivolgerà.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Ritengo che un prolasso emorroidario di quarto grado sia da affrontare con la tecnica tradizionale cioè con l'intervento di emorroidectomia di Milligan o sue varianti.
Dr. Roberto Rossi

[#3] dopo  
Utente
oggi 18.05.2012
visita proctologica eseguita da un chirurgo - di chirurgia generale non da un proctologo
ALL'ISPEZIONE ANO CHIUSO - NORMALE ANODEMA - EMORROIDI DI III GRADO CONGESTE - NON RAGADI - NON SI EVIDENZIANO SBOCCHI DI TRAMITI FISTOLOGICI ALL'ESPLORAZIONE RETTALE - NORMALE IL TONO SFINTERICO - DOUGLAS AL MOMENTO NON DOLENTE - AMPOLLA CON FECI FORMATE NORMOCROMICHE NON ATTUALE SANGUINAMENTO -
conclusione emorroidi di 3° grado congeste.
gentili professori consigliatemi voi - nella clinica dove ho fatto la visita eseguono solo interventi con il metodo Longo. Viste le esperienze lette in rete da persone che sono state operate con questo metodo - ho tanta paura di questo metodo. alcuni conoscenti con questo metodo hanno avuto grossi problemi, come forte dolore sanguinamento, in molti casi le emorroidi sono ritornate.
grazie di cuore

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
L'intervento da eseguire deve necessariamente esserle consigliato non on-line ma dal chirurgo in cui ha riposto la sua fiducia.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
Gentili professori
Dopo la visita chirurgica per intervento alle emorroidi (in questo momento lo farei con qualsiasi tecnica) – mi è stata prescritta la colonscopia prenotata per il 02.07.2012, intanto continuo a perdere tanto ma tanto sangue rosso chiaro sto prendendo daflon 500 ho fatto la terapia da sei compresse al giorno - ora due al giorno chiedo cosa posso fare per bloccare il sangue non è pericoloso perdere tutto questo sangue? visto il tempo che deve passare prima dell’intervento? AIUTO
distinti saluti

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
E' una valutazione da fare "a domicilio",
ovvero valutare (con indagini) la presenza, o meno, di una anemizzazione severa
(cosa non frequentissima)
che imporrebbe l'ospedalizzazione.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it