Utente 729XXX
salve ho 26 anni e non ho mai perso sangue dall'ano. stamane ho evacuato e ho sentito un leggero dolore. poi alzandomi dalla tazza ho perso delle gocce di sangue. posso stare tranquilla sull'origine del sangue o no?
ho fatto l'esame delle feci solo la scorsa settimana per una problema di disturbi gastrointestinali. è risultato tutto negativo, ho raccolto feci per tre giorni e tutti e tre i campioni non presentano sangue. secondo voi devo indagare oltre data la perdita di sangue sta mattina? grazie, saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sicuramente, la sua eta' e le caratteristiche del sanguinamento non devono indurre preoccupazione, tuttavia una perdita di sangue dall' ano richiede SEMPRE un approfondimento mediante visita specialistica ed eventuali esami strumentali per identificiare la sede e la caasa del sanguinamento. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 729XXX

grazie per la risposta tempestiva... la mia dottoressa è introvabile e aver avuto una risposta in giornata mi trnquillizza. grazie doc. saluti

[#3] dopo  
Utente 729XXX

mi scusi doc... la mia dottoressa mi ha fatto la richiesta direttamente per una colonscopia...ma sarà così necessaria? mi vengono i brividi al pensiero di fare un esame così invasivo a 26 anni. lei dice che l'esame delle feci negativo non ha alcun valore e che nel caso di rettoragia è necessaria la colonscopia.
E' vero che ho sempre problemi di stomaco (gastrite) e di continui periodi di stitichezza- dissenteria... ma davvero necessito della colonscopia?
grazie mille.

[#4]  
Dr. Francesco Nardacchione

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
mi dispiace risponderle ma penso proprio di si.
Un sanguinamento rettale, associato ad alterazioni dell'alvo ("...continui periodi di stitichezza-dissemteria", 3830000 Globuli Rossi segnalati in altro consulto) meritano un approfondimento diagnostico.
L'esame delle feci del resto, come già spiegatole dalla sua dottoressa, anche in caso di positività alla ricerca di sangue occulto, non ci fornisce elementi sulla sede di un eventuale sanguinamento nè sulle sue origini (ragade, emorroide, colite, malattia infiammatoria intestinale). Non rimane altro da fare quindi, come giustamente suggeritole dal dr. Favara, che effettuare una visita proctologica ed una colonscopia, per controllare il tratto digestivo terminale nel suo interno.

Cordiali saluti
Dr. F. Nardacchione
NB: qualunque sia il consulto la visita medica rimane imprescindibile