Utente
Salve, premetto che è da inizio anno circa che ho iniziato ad avere problemi di stipsi e di non regolarità nella defecazione , anche dopo aver beccato per 2-3 volte l'influenza intestinale nel corso del precedente anno. Detto questo da qualche settimana circa mi sto accorgendo di una fuoriuscita della mucosa interna del retto attraverso l'ano durante la defecazione. le prime volte sentivo qualcosa che fuoriusciva ma credevo fossero feci, infatti mi sforzai un po' in piu e persi anche un po' di sangue. Da allora ogni volta che vado in bagno c'è questa fuoriuscita che ho potuto osservare con i miei occhi e che non appena lo sforzo è cessato, torna all'interno. E' il caso di farsi vedere da uno specialista ? La cosa potrebbe peggiorare ? Ormai non vado più regolarmente..spesso..e ultimamente quasi sempre le feci sono a forma di palline e la defecazione è difficoltosa.Ho 20 anni. Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente.
Penso che sia il caso.Probabilmente è presente anche un prolasso emorroidario. La visita proctologica servirà a valutare l'entità del prolasso ed a chiarire se questo è responsabile anche della stipsi.
Se lo desidera ci tenga informati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta, ho prenotato una visita per martedì però per il momento sono riuscito a trovare solo un gastroenterologo, spero che vada bene ugualmente.Poichè questo prolasso si è verificato da poco e tutto torna alla normalità dopo lo sforzo , così orientativamente, giusto per rassicurarmi, pensa che la cosa si possa risolvere attraverso vie non chirurgiche ? Di solito c'è questa possibilità ? Magari migliorando la dieta e introducendo più fibre. La ringrazio

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si è possibile, sempre prima la dieta e modifiche dello stile di vita.Chi la visiterà, dopo aver valutato l'effettiva entità del prolasso, saprà sicuramente indicarle la miglior soluzione.
Cordiali saluti
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio è stato gentilissimo, buona serata

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
A risentirci.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com