Utente
Gentili dottori ho 21 anni, da un mese presento sangue nelle feci.
Il sangue è rosso vivo.
Dopo essermi recato ad una visita mi è stata diagnosticata una piccola colite iniziata nell'ultima settimana dall'inizio del sanguinamento, che ho curato con il normix.
Ora non presento altri sintomi se non quello del sanguinamento.
Dalla visita il mio medico ha avvistato una piccola vena varicosa a poco meno di 1cm dall'ano.
La quantità di sangue è proporzionale al mio sforzo nell'evaquazione.
Non soffro di stitichezza. E non accuso alcun dolore.
Da 2 giorni ho iniziato, sotto prescrizione del mio medico una cura con supposte asacol una al dì, capillarema e proctolyn crema, ma per ora nessun risultato.
La domanda è... Devo preoccuparmi ed approfondire le visite? Può essere dovuto a qualcosa di più grave? La guarigione sotto tali farmaci richiede più tempo?
Attendo risposta
Distinti saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Che accertamenti ha effettuato: rettoscopia, colonscopia ? E' stata valutata dal proctologo ?


Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Ho effettuato una ispezione anale (manuale) senza l'utilizzo di alcun strumento in quanto la vena varicosa è visibile nel primo tratto mucosa anche senza addentrarsi nel retto. Un caso analogo mi era capitato lo scorso anno, stessa stagione, ma si era risolto spontaneamente senza l'impiego di alcun farmaco.
A parte i 2 giorni di mal di pancia la scorsa settimana, non ho disturbi a parte la presenza di sangue.
Chi mi ha visitato è il mio medico chirurgo di famiglia.

[#3] dopo  
Utente
Scusi se ho dimenticato di fornirle alcuni dati.
Altezza 191cm
Peso 70kg
Corporatura longilinea
Fumo sporadicamente e non consumo alcun tipo di alcolico.
Età 21
Uomo

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' molto probabile una patologia anale, ma visto l'insuccesso della terapia eseguirei una visita specialistica proctologica.


saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Utente
La ringrazio per la pronta risposta seguirò i suoi consigli nel frattempo spero che la terapia funzioni dato che sono appena 2 giorni che la seguo.
Distinti saluti grazie ancora

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene. Mi aggiorni.


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it