Utente 795XXX
Ho 25 anni e nella mia vita non mi era mai successa una cosa simile prima. Da qualche giorno quando vado in bagno, oltre alle feci (o a volte anche senza feci) ho riscontrato una sostanza di colore variabile, dal giallognolo al trasparente (quindi simile al muco).
Ho anche senso di gonfiore alla parte inferiore addominale, non ho pruriti, bruciori o disturbi d'altro tipo all'infuori di una stanchezza più o meno persistente e generalizzata. Ho inoltre una rinite di tipo allergica che ormai creo sia cronica.Devo ammettere che non seguo una dieta bilanciatissima, e non faccio molto movimento.
Quale potrebbe essere la causa di questo muco?Quale la cura?
Vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Massimo Calistri

20% attività
8% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Caro utente,
la presenza di una secrezione che fuoriesce dall'ano o dalla regione perianale deve sempre essere indagata.
Ammesso che si tratti veramente di muco (perchè potrebbe trattarsi anche di pus...) bisogna capirne l'origine.
Può infatti essere dovuto a molteplici cause, compresa un'infiammazione (anche aspecifica) dell'ampolla rettale o del canale anale.
Poi molto importante è la quantità della sostanza emessa e la presenza di altri sintomi associati (febbre, dolore, un a tumefazione vicino all'ano, stitichezza..) e patologie concomitanti (emorroidi, ragade anale ecc.).
Le consiglio di rivolgersi al suo medico di famiglia e comunque di sottoporsi ad una visita proctolgica.

Dr. Massimo Calistri

[#2] dopo  
Utente 795XXX

La quantità della sostanza emessa è veramente minima,la consistenza è simile al muco, non ho febbre, dolore, non c'è tumefazione, rispetto a prima ho riscontrato solo un po' di stitichezza, ma senza emorroidi o ragade anale. La ringrazio comunque per la risposta.