Utente
ho 74 anni. Il 14.8.14 sono stata colpita dall'herper zoster sull'addome lato dx fino dietro alla schiena. Recatami al pronto soccorso ho preso subito gli antivirali e fatto 30 gg. di iniezioni di vitamina B. Dopo alcuni giorni ho notato un gonfione all'altezza circa dell'ombellico che si prolungava fino al lato dx. Ho fatto eco addome superiore e inferiore e non è risultato nulla di particolare, mi è stato detto che è il colon irrigidito dall'Herpes. Ho stitichezza curata dal gastroenterologo con Movilac 2 misurini al giorno e alimentazione adeguata. Dopo circa 20 gg. ho smesso il Movilac, la stipsi mi è quasi passata ma il gonfiore resta (non ho dolore). Chiedo se è una cosa normale e come posso risolvere il problema. La ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Si tratta di meteorismo
da combattere con antimeteorici
... ma il virus è innocente!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Egr. Dr. la ringrazio della sollecita risposta, prenderò per combattere il meterorismo, come da Lei indicato, il "Sinaire combi" prescrittomi dal gastroenterologo un mese fa e mai iniziata la cura in quanto assumevo già il Movilac.
Non riesco però a comprendere come mai il gonfiore risulta localizzato solamente al colon nella parte dx (colpita dall'herpes), irrigidito alla palpazione, e non anche a tutto il restante colon.
La ringrazio per l'attenzione prestatami.

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La toruosità e la conformazione del colon "cattura" l'aria in alcuni suoi tratti piuttosto che in altri.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it