Utente
Buongiorno 3 anni fa ho subito un intervento di urgenza per un gonfiore che nel giro di pochi giorni si è trasformato in un flemmore enorme ho subito l'asportazione di 1 litro di pus con dolori atroci. Post intervento con tante difficoltà e fastidi. A distanza di tre anni oltre a delle piccole perdite non ho altri sintomi per fortuna. Il chirurgo che mi ha operato mi ha sempre detto che essendo rimasta una fistola complessa a ferro di cavallo dovrei operarmi con la setola però lui stesso mi ha accennato che è un intervento abbastanza fastidioso. Ora io mi chiedo, sono in attesa all'ottavo mese, posso effettuare il parto naturale? Ovviamente non vorrei rischi per la mia piccola. Ho sentito parlare della tecnica vaaft la fanno in puglia? Non ho nessun tipo di problema però ho paura che mi ritorni proprio adesso che devo avere una bimba..grazie a chi mi risponde

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima si, puo' effettuare il parto naturale. Se ha una fistola teoricamente l' ascesso puo' recidivare in ogni momento. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it