Utente
Buongiorno, circa dieci anni fa mi sono sottoposta a colonscopia poiché subito dopo la defecazione notavo spesso sangue sulla carta igienica e dalla vista proctologica non era emerso nulla. Dall'esito della colonscopia risultavano emorroidi di secondo grado. Negli anni ho sempre avuto periodi con episodi di sanguinamento. Ultimamente noto che il sanguinamento, sempre dopo la defecazione, è aumentato, talvolta le feci sono striate di sangue e avverto una sensazione di "pesantezza" a livello anale. È necessario sottopormi ad ulteriori visite o rifare una colonscopia per escludere patologie più gravi o posso stare tranquilla?

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Dopo dieci anni una rivalutazione endoscopica mi sembra più che consigliabile.
Ne parli con il suo gastroenterologo/proctologo.

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista Digestivo
www.enterologia.it
www.transnasale.it
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per La risposta. Prenoterò una visita. Ero abbastanza tranquilla perché ho letto in diversi articoli che è sufficiente una colonscopia ogni dieci anni per escludere patologie gravi. Potrebbe trattarsi anche solo di un peggioramento delle emorroidi?
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe ... ma va confermato.

Cordialità

Dr. F. Quatraro - Acquaviva (BARI)
Gastroenterologo - Endoscopista Digestivo
www.enterologia.it
www.transnasale.it
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it