Utente
Buongiorno Dottori, sono qui per avere ulteriori informazioni (magari più complete di quelle fornite dal chirurgo che mi ha operato!)sul decorso post operatorio di intervento fistola sacro coccigea.
io sono stato operato il 04/01/2016 , intervento molto semplice a detta del chirurgo, in quanto avevo un cisti piccola, senza infiammazione ,senza fuoriuscita di pus posizionata sul lato destro alto del solco intergluteo. che pero' dava fastidio solo al momento di stare seduti/utilizzare la moto e si arrossava.....,
io non vedevo lo sfogo del tramite fistoloso anche se lui disse che era presente proprio in mezzo ai peli..(io non lo vedevo..comunque!)
e cosi mi diagnostico fistola sacro coccigea!
Bene, intervento riuscitissimo, ferita chiusa con 3 punti esterni (ed altri interni), nessuna infezione, 30 giorni di assoluto riposo.
circa un mese fa, si presenta una piccola bollicina(in alto a destra del solco intergluteo) che dopo 3 giorni diventa con la punta bianca e si apre da sola..
alla visita del chirurgo (io terrorizzato da una eventuale recidiva)mi viene detto che è una semplicissima bollicina probabilmente pelo incarnito /sudore...pero' mi consiglia 2 giorni di ZIMOX per andarci cauti visto la zona dove si è presentata...(MAH!)

IL problema che non sto riuscendo a risolvere è:

Ad oggi dopo circa 5 mesi dall'intervento, non riesco a stare seduto correttamente in quanto sento come un dolore "sordo" al centro del solco intergluteo (credo lungo la cicatrice).

un dolore simile a quello che si prova quando si sbatte un osso, e si presenta solo alla pressione della zona (un dolore interno)
al tatto non c'è gonfiore/arrossamento/infiammazione...nulla di nulla, tutto pulito e limpido!!
questo dolore pero, non mi permette di sedermi correttamente, e soprattutto di sedermi sulla moto.
stranamente pero, se "forzo" la seduta fregandomene del dolore, dopo un po questo scompare(rimanendo seduto)....per ripresentarsi subito dopo essermi alzato/cambio posizione.
a letto non ho dolore...
seduto con la schiena "drittissima" non ho dolore..(inarcando la schiena senza far toccare il coccige)
in piedi non ho dolore..
insomma, dolore solo alla pressione.
il chirurgo che mi ha operato dice che e' tutto ok, è una cosa normale...ma secondo me decisamente NO.
Potreste gentilmente darmi un vs parere su questa situazione?
consigli su come procedere (esami per vederci chiaro), accorgimenti...Grazie mille per la vostra cortese disponibilità.

[#1]  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
a distanza di 5 mesi dall'intervento non dovrebbe accusare sintomatologia dolorosa così evidente come Lei riferisce, pertanto è utile un'accurata valutazione ed eventuale esame ecografico per escludere la presenza di eventuale recidiva.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/