Utente
Salve, sono una ragazza di 29 anni che ha cominciato la sua vita sessuale da poco. Ho notato che in certe posizioni, e probabilmente con una penetrazione un po' più profonda, avverto del fastidio, come una sorta di tensione, più che dolore vero e proprio, al retto. Percepisco come una pressione, uno stiramento, che a momenti si irradia completamente dall'ano fino al coccige. L'ho notato anche in alcuni momenti durante l'ecografia transvaginale effettuata durante la visita ginecologica, a seconda di come il medico spostava lo strumento. Molto stupidamente in quel frangente non ho chiesto spiegazioni, ma la visita non ha comunque riscontrato niente di anomalo a livello di utero e ovaie. Non so se può essere di aiuto nella ''diagnosi'' ma soffro da sempre di colon irritabile, o così mi è stato detto fin da ragazzina, con alternanza di stipsi ad episodi di diarrea, e con la comparsa negli ultimi anni di emorroidi visibili esternamente.
Grazie anticipatamente.
Saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Puo' essere, non necessariamene associato al colon irritabile ed alla malattia emorroidaria. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it