Utente 402XXX
Salve, vorrei chiedervi un parere (premesso che ho fissato già un appuntamento con uno specialista ma causa festività la data assegnata e il 12 gennaio), e da qualche giorno che mi sono accorto di avere un rigonfiamento nella parte bassa e finale del gluteo, in quella parte che unisce la base dei testicoli e l'ano, rimanendo cmq il rigonfiamento delimitato al gluteo. Ora mi chiedevo come si presenta una fistola? Ho letto in giro ma non ho trovato riscontro, io ho un po di fastidio stando seduto in una sedia dura, perché il rigonfiamento coincide un po con la base di appoggio, poi nessun altro problema è guardando la zona si vede solo un po' gonfia ma non è di colore diverso da tutto il resto. Infine toccandola e morbido il rigonfiamento non vi sono parti dure, da come l'impressione di un palloncino sotto le dita,ah dimenticavo vicino l'ano non vi è nulla, il problema è circa 4/5 cm più lontano dall'ano. Io sono affetto dalla sindrome di gardner e ho visto che uno dei problemi a cui si può andare incontro e un lipoma, ma non ho capito però le caratteristiche del lipoma per poter fare un confronto. Grazie e scusate se mi sono dilungato troppo.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, da quello che descrive e per la sua sindrome è ipotizzabile un lipoma, ma la visita specialistica sarà indispensabile per dirimere il dubbio.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 402XXX

Grazie mille della risposta dottore, ho letto che i lipomi sono benigni mentre c'è da preoccuparsi per i liposarcomi che mi pare di aver capito essere molto rari e hanno una consistenza non morbida, ad ogni modo una fistola secondo lei non è proprio per via della distanza dall'ano mi immagino.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
No, l'ipotesi del lipoma è per le caratteristiche che ha descritto, la distanza dall'ano non è una caratteristica completamente improbabile delle fistole purtroppo.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 402XXX

grazie mille per il suo intervento,gli faccio un ultima domanda,dopo di che attenderò pazientemente la visita con lo specialista ,lei pensa che si possa escludere anche che possa essere un liposarcoma visto la descrizione che ho dato del rigonfiamento?
Grazie ancora.

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Mi sembrerebbe di sì.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza