Utente
Buongiorno,circa un mese fa in seguito a forti dolori e la comparsa di un gonfio anale,ho fatto visita proctologica e mi è stato riacontrato un ascesso e quindi immediatamente aperto e pulito in ambulatorio dal professore,dopo due settimane di medicazioni con piccole formazioni di puss,mi è stato detto che non erano più necessarie e di fare un controllo dal proctologo, così ho fatto e il dottore tramite anoscopia e tracciante colorato nel canale anale ha evidenziato orificio esterno di fistola comunica nte con il canale anale,una piccola fistola dice. Io provo un leggero fastidio a sedere e alcune volte dei piccoli crampi ma niente fuoriuscite , mi ha dunque programmato l intervento e messo in lista di attesa, mediante vaft. Intervento accoppiato anche a ernia inguinale presente da tanti anni.Lei crede che debba ritenere tutto giusto e seguire le indicazioni o meglio anche richiedere altra visita e parere? La ringrazio.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Direi di si. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Direi di si.. che è tutto giusto,o avere altro parere?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Che è giusto ma se desidera un altro parere perche no?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno,ok..comunque mi è stato detto sia in buone mani quindi mi affido completamente alle mani del medico, le volevo chiedere una cosa, io l unico problema che sto riscontrando sono delle piccole fitte ogni tanto,un po' di fastidio se sto del tempo in auto e della secrezione inodore,questo sicuramente sarà conseguenza della fistola? Mi è stato affiliato codice 2 interno per l operazione,non so cosa voglia dire ma so di gente che ha aspettato anche tanto, lei crede che il tempo sia importante possa essere breve per intervenire oppure posso stare relativamente tranquillo? Grazie mille

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, è possibile. Credo possa stare tranquillo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie mille

[#7] dopo  
Utente
Buonasera dr. Favara, non sapendo a chi chiedere dato il mio medico non mi sembra molto attendibile.. sono ancora in attesa dell'intervento per la fistola, da un paio di settimane come già avevo fatto presente,sto avendo delle secrezioni,negli ultimi 3/4 giorni però ho notato il riformarsi di un gonfio molto liscio dove già avevo avuto l'ascesso,per Fortuna senza dolore solo se ci premo sopra, secondo lei cosa può essere, un nuovo accesso oppure una conseguenza della fistola ,e se devo preoccuparmi.grazie mille

[#8]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Puo'essere un ascesso.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#9] dopo  
Utente
O sospetto pure io, ma secondo lei non facendomi male, crede che possa aspettare e vedere l'evoluzione o meglio una nuova visita dal proctologo che mi deve operare?

[#10]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Farei la visita.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#11] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, non sapendo come fare ho chiamato il proctologo che mi aveva inciso l'ascesso,illustrando il problema del gonfio non doloroso formatosi, e dell'attesa intervento alla fistola, lui mi ha detto di mettere ittiolo per far riaprire la fistola essendo quella che ha provocato il gonfiore, ed attendere l intervento senza che possa la fistola creare problemi.è esatto secondo lei?Grazie.

[#12]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, puo' essere una soluzione. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#13] dopo  
Utente
Io la ringrazio per la disponibilità,ma purtroppo sono in uno di quei casi particolari dove non sai quale sia la cosa migliore e per avere delle risposte valide, sono tre giorni che metto ittiolo e al mattino sembra che il gonfiore si attenui,mentre poi durante la giornata torna ad essere più accentuato e duro, non ho dolore ma un fastidio, non so come comportarmi.. se continuare con ittiolo e tenere il gonfiore sotto controllo affidandomi a quanto detto per telefono dal proctologo e aspettare l'intervento o comportarmi in altro modo, non so più cosa sia meglio fare,secondo lei?

[#14]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Credo corretto segua le indicazioni ricevute.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it