Utente 427XXX
Salve Dottori, da anni combatto con recidive di fistole perianali dopo due operazioni. In questo ultimo anno ho avuto distubi urinari (sensazione di dover urinare), e una strana "flebite" che al doopler non ha portato nulla. Dopo questa flebite ho quasi sempre avuto il piede sx un po gonfio tanto da lasciarmi un bel segno dal calzino che stringe. Da 4 mesi non ho avuto piu recidive della fistola/ascesso. La settimana scorsa ho sentito la sensazione della ricomparsa della fistola, e cosi' e' stato. Lo strano e' che ai primi sintomi il gonfiore del piede e' sparito completamente ed anche i fastidi urinari. Anche se dopo due giorni di dolori da crescita di fistola, i fastidi urinari sembrano intermittenti. Premetto che ho fatto spermicultura, 3 Rm pelviche, eco alla prostata, ecotransrettale etc..
C'e' una remota possibilita' che dove si genera la fistola, ci sia una compressione di vasi linfatici o sangugni tanto da provocare edema all'arto e problemi urinari? Questa concomitanza tra i vari sintomi io la noto.
Facendo l' Rm e' stato riscontrato un piccolissimo canale fistoloso molto basso intorno allo sfintere. Anche perche' tra quando mi arrivano i sintomi della fistola e il drenaggio della stessa passa poco tempo. Quindi la RM potrebbe vedere solamente la risoluzione di dove drena e non da dove parte. Questa volta dato che era diverso tempo che la fistola non si presentava, mi sembra un ascesso molto piu grande e duraturo, dandomi l'idea che non provenga semplicemente dallo sfintere. Grazie per le eventuali risposte

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Improbabile. Si rivolga comunque a un proctologo in tempi brevi. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 427XXX

Ok grazie.
Ho preso appuntamento con il dot. Xxxx di Padova.
a me fa un po pensare che il gonfiore al piede sia sparito quando ho iniziato a sentire la formazione dell'ascesso.
Saluti

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo, tutto puo' essere.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it