Utente 874XXX
Buongiorno Dottori, un piccolo preavviso, non so se la sezione scelta è quella giusta, sono un attimo impreparato visto la non classificazione del mio attuale problema e mi scuso.
Vi scrivo in breve la mia storia e il mio problema.
Sono un giovane ragazzo di 30 anni, faccio attività fisica regolare, sono normo peso e ho un alimentazione abbastanza sana, frutta e verdura tutti i giorni.
Sono un monorene dalla nascita (ho solo quello destro), lo dico perché non so se può essere utile.
Da molti mesi, forse 2 anni, a questa parte, ho dolori continui sul fianco destro, zona lombare dietro la schiena.
Sono andato più volte dal mio dottore di base ma mi è sempre stato detto che non era un problema viscerale ma muscolare, sono andato quindi anche dal fisioterapista per sciogliere eventuali contratture ma il problema ancora non è passato, non si parla di dolore acuto, è più un fastidio continuo, come se avessi picchiato quella zona, abbastanza dolorosa anche alla pressione.
Nei momenti più dolorosi avverto sempre un senso di gonfiore, flatulenza e di dover defecare.

Giusto per concludere, non ho grossi problemi di defecazione, avviene tutti i giorni, giusto qualche volta mi è capitato (diciamo 1 volta al mese) di avere feci molto dure e scure che mi hanno procurato emorroidi esterne.

Dopo tutto questo tempo non so che pensare, c'è qualcosa a cui dovrei fare particolarmente attenzione per aiutare me ed il mio medico curante?
Grazie

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, se non ha problemi di canalizzazione è probabile che il suo medico abbia ragione, ma se persiste la sintomatologia per escludere le cose più pericolose, molto improbabili dalla sua descrizione, potrà cominciare a sottoporsi a degli esami del sangue ed una ecografia completa dell'addome, così se negative, potrà essere più tranquillo ed orientarsi sulla problematica neuro muscolare.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza