Utente 438XXX
Buongiorno. Da sempre e più precisamente ha iniziato a essere un problema verso i 12 anni, anche se dalle testimonianze dei miei genitori sono sempre stata stitichezza e mi praticavano clisteri fin dall'età pediatrica, e tutt'ora non ho risolto. Praticamente ho ogni giorno feci dure, tipo palle di 2 o 3 cm circa, che produco con grande sforzo, avendo poi sempre una fastidiosa sensazione di tensione addominale e anale. Praticare un lavaggio con 280ml di acqua tiepida mi aiuta a svuotare ma nemmeno molto, anzi spesso mi blocca e mi viene un dolore lombare per un paio di giorni. Ho provato di tutto ma nulla è servito. È abbastanza invalidante dal momento che devo stare un paio di ore sul water a fare un po' per volta,nonostante un forte stimolo che sembra sempre il momento buono che farò chissà cosa, invece emetto a sforzo le feci a palline da 3cm,a volte più piccole, a volte persino emettere feci molli richiede sforzo e sembrano alla sensazione di chissà che dimensioni invece sono piccole. Ho consultato diversi medici ma nessuno ha saputo dirmi qualcosa. Non so più a chi rivolgermi e cosa fare. Forse mi devo rassegnare e vivere in funzione del mio intestino? Sono disperata. Grazie per la vostra attenzione.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si rivolga ad un centro con esperienza nella gestione della stipsi. Le soluzioni ci sono ma e' indispensabile un corretto inquadramento diagnostico. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it