Utente 439XXX
Salve, vi ringrazio per l'attenzione, tre giorni fa ho eseguito un intervento che ha agito chirurgicamente all'eliminazione di emorroidi interne ed esterne. Mi è stata fatta un anestesia spinale per l'intervento. Oggi ho notato di avere dei linfonodi ingrossati nella zona inguinale, uno dei linfonodi lo sento al tatto, provoca un leggero fastidio, come dimensioni è sotto il cm. Sento la presenza di un altro paio di linfonodi, ma sono talmente piccoli che al tatto non capisco esattamente dove si trovino. Da quel che ho letto su internet credo si tratti di linfonodi, ma è solo il mio parere. Sto prendendo delle pastiglie di tachipirina da 1000 mg 3 volte al giorno, ogni otto ore. Mi chiedo se i linfonodi sono dovuti ad una reazione al farmaco e nel caso non fosse così vorrei sapere a che cosa possono essere dovuti. Dato che mi si sono presentati qualche giorno dopo l'intervento ho immaginato che le due cose fossero legate.

Vi ringrazio per la vostra attenzione e per il vostro aiuto.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Si potrebbe essere una risposta ad una infiammazione anale post intervento, comunque quando andrà a controllo dallo specialista, faccia presente il problema se ancora presente, il farmaco no dovrebbe avere alcuna relazione.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 439XXX

La ringrazio del suo tempo, le auguro buona giornata.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Buona giornata anche a lei ed auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza