Utente
Salve volevo chiedere urgentemente un consulto. Ho avuto un dimagrimento di circa 2.5 kg (sono 63 kg per 1.79) e presento da un mese sintomi che non mi stanno piacendo per nulla. Ho eseguito una tac senza mdc addome e torace una rx addome 2 emocromi (bilirubina lievemente più alta) coprocoltura con esito negativo (feci pastose con ph7) e visita gastroenterologica con diagnosi di colite spastica e gastroduodenite. Noto che da 3 settimane a questa parte le mie feci tendono a sfbrarsi contengono a volte residui alimentari (buccia di pomodoro ad esempio) e galleggiano. Mi spuntano bollicine con punta bianche e macchie rosse che poi scompaiono. Ho dolori ossei alla gabbia toracica e dolori che a volte mi prendono all epigsstrio sinistro e si irradia no alla schiena. Dopo tutti gli esami che ho fatto ormai tutti pensano sia un malato immaginario ma lo stomaco che brontolia continuamente e l alterazione dell alvo (ieri sono andato di corpo 4 volte) mi sta preoccupando tanto. Ultimamente sudo la notte. Come mi devo comportare? Ho 26 anni e sono diabetico di tipo I.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Lei non è un "malato immaginario",lei ha una sindrome dell'intestino irritabile, come le è stato diagnosticato, bisogna curare questa.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Caro dottore purtroppo essendo un tipo negativo sto pensando alle peggiori malattie di questo mondo. Lei può escludere un qualsiasi tipo di tumore considerando che ho ritirato le analisi oggi (comprese quelle celiache) ed è risultato tutto perfetto? Può essere che sto dimagrendo ulteriormente per lo stress che sto accumulando in questi giorni?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza non posso escludere nulla!
Presumibilmente è lo stress e la Sindrome dell'intestino irritabile.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Dottore sono stato al pronto soccorso e hanno pensato ad una colite renale. Non era nemmeno quella; dall ecografia non si è viso nulla, reni di dimensioni nella norma e vescica scarsamente repleta. Sto andando a fare pipi più volte (il diabete più o meno si mantiene con glicemie sui 150). Il fastidio / dolore a sinistra è continuo e da fastidio al tocco la fossa iliaca sx. Ho la colonscopia prenotata per il 4 maggio ma mi vedo magro e ho paura che stia perdendo tempo. Il mio stomaco brontola continuamente e ho la sensazione continua di andare in bagno non solo pEr urinare. Cosa devo fare?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
A distanza non possiamo aiutarla.
Segua le indicazioni di chi l'ha visitata.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com