Utente 423XXX
Cari Dottori Buongiorno
Sono un Uomo di 39 anni di corporatura magra.
Sono a chiedervi consulto in merito a qualche problema intestinale che mi vede abbastanza sofferte da circa tre giorni.
Appunto tre giorni fa ho iniziato ad avere pesantezza al basso ventre che nel pomeriggio è sfociato in fitte (ogni tanto) che mi creavano dolore sino all'ano, durante queste fitte di durata massima di qualche secondo mi contorcevo dal dolore e sono durate fin tutta la notte. il giorno dopo il dolore si è affievolito nella parte dell'ano ma rimanevano di forte intensità nel basso ventre.
Nella giornata die ieri ho provveduto a contattare il mio medico curante che mi ha prescritto una terapia con doppio medicinale (non ricordo il nome dei due medicinali) ad oggi posso dire che le fitte all ano non persistono ma comunque rimane quella strana sensazione di pesantezza all'anno anche quando mi siedo...in merito al basso ventre invece persistono le fitte al basso ventre che si amplificano al mattino dopo sigaretta e soprattutto dopo caffe.

Ulteriore premessa, mangio di tutto e abbastanza sregolato anche se negli ultimi due giorni sto andando avanti a verdura bollita e riso in bianco come da consiglio del medico.

Considerando quanto detto potrebbe trattarsi di tumore al colon o semplice infiammazione?

grazie anticipatamente

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
No! nessun tumore e nessuna infiammazione.
Probabilmente sono solo disturbi legati ad una ipermotilità intestinale.
Spesso questa viene scatenata da una scorretta alimentazione.
Ne parli con il suo curante.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 423XXX

Gentilissimo Dr. D'Oriano chiedo scusa per la risposta tardiva e la ringrazio per il suo celere consiglio.

In questi giorni ho provveduto ad eseguire la terapia medicinale prescritta dal mio medico curante (pastiglie Simetic dopo pranzo e cena e Distatil (???)dopo colazione e cena) condita da un alimentazione rigidissima e ad oggi non riscontro piu alcun fastidio, tranne uno o massimo due episodio con bassissimo rilievo di dolore.

Secondo lei devo comunque procedere ad una ecografia?? rimango nel dubbio di eventuali polipi intestinali e/o qualcosa di peggio.

Grazie anticipatamente.