Attivo dal 2017 al 2017
Dr sono stata operata 11 giorni ordini di fistola perianale con bonifica interna. Mi è stato applicato un setone( laccio) che a detta del medico curante cadrà da solo. Ciò che mi preoccupa e' che ad oggi continuo ad avere perdite seriose e sangue nonché la parte brucia ed e' ancora dolorante oltre che un po' dura. Il medico mi ha visitato e ha detto che dobbiamo aspettare che il laccetto cadi da solo per la guarigione. Io sono molto preoccupata.

[#1]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
E' del tutto normale, segua le indicazioni del suo medico.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
La ringrazio infinitamente per la risposta . La mia preoccupazione era che essendo passati 11 giorni il decorso non era normale. Quando mi siedo sento anche un senso di pesantezza all'anno. Per quale motivo ?. Per ovviare al sanguinamento ed alla fuoruscita di sostanza giallastra e mucosa sto facendo semicupi più volte al giorno.

[#3]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Perfetto continui così. Il senso di pesantezza puó essere dovuto alla ferita.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Grazie per la celere risposta sarò fiduciosa di una rapida e positiva guarigione.
Cordialmente

[#5] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Egregio dottore volevo rivolgerle un'ultima domanda. Quando il laccio cade, non è stato mai messo in trazione, lascia ferita che sanguina ovvero che funzione ha taglia il tessuto o si spezza. Grazie

[#6]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Stia tranquilla quando cadrà non se ne accorgerà nemmeno
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#7] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Le faccio questa domanda perché da stamani ho un maggior sanguinamento. E' preoccupante. Non eccessivo ma più degli altri giorni forse a seguito defecazione. Un ultimo dubbio ma cade perché si consuma o perché taglia la pelle.

[#8]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Mi scusi ma non ha chiesto tutte queste informazioni a chi l'ha operata? Quando ci si sottopone ad un intervento chirurgico è bene chiedere ogni delucidazione e rimanere con nessun dubbio. Ad ogni modo stia tranquilla, cerchi di mantenere le feci più morbide possibili e vedrà che il sanguinamento diminuisce. Il setone non taglia nè consuma, viene posizionato per mettere a piatto la fistola poco a poco evitando danni agli sfinteri.

Cordialmente,
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#9] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
La ringrazio per la Sua risposta esplicativa che finalmente ha sciolto tutti i miei dubbi. Per deformazione professionale tendo a fare sempre tante domande al chirurgo che mi ha operato ma purtroppo non tutti i medici hanno questa dote che a Lei non manca affatto. Grazie ancora La terrò informato in merito al decorso.
Cordialmente

[#10] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Volevo aggiungere che la mia fistola non e' stata sottoposta alla messa a piatto. E' stato inserito un laccio senza trazione che resterà in loco per non so quanti giorni.

[#11]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Come le avevo già scritto prima il setone serve a mettere a piatto la fistola
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#12] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Grazie Dr. Ho chiamato come da suo consiglio anche il medico chirurgo in quanto da due giorni dopo aver defecato nonostante pulizia meticolosa ho dei residui di materiale fecale. Mi sono allarmata ma lui ha detto che il tutto ritornerà nella norma . Posso fidarmi. Chiedo venia se sto approfittando della Sua disponibilità ma la ritengo molto competente in materia.
Cordialmente

[#13]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Segua tranquillamente le indicazioni del chirurgo che l'ha operata
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#14] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Egregio Dr Ferrara La ringrazio per la Sua consulenza esaustiva La terrò informata .
Cordialmente

[#15] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Egregio Dr Ferrara volevo informarLa che il laccio e' caduto e come da lei riferito non me ne sono accorta. Sono però molto preoccupata in quanto continuo ad avere bruciori e perdita di sostanza trasparente. Martedì ho il controllo con il chirurgo. Il mio timore e' che nn è un decorso normale.
Cordiali saluti

[#16] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Ahimè Dr . Ferrara purtroppo l'atteggiamento evasivo e poco esplicativo del chirurgo che ha eseguito l'intervento mi sta facendo perdere la sua fiducia. Ciò mi porta ad avere mille dubbi e fisime mentali. Sono anch'io una libera professionista e sono abituata a trattare i clienti come miei pari di conseguenza cerco di dare quante più informazioni possibili. Pertanto ho pensato anche di chiedere un consulto ad un altro proctologo. Ciò che mi ferma e' che a pochi giorni dall'intervento nessuno medico serio e competente mi farebbe una visita esplorativa rettale completa. Chiedo venia se ne approfitto della Sua umanità ma in questo momento sono assalita da incertezze e perplessità ed eventualmente sottopormi ad un ulteriore intervento mi mette tanta ansia . Cordialmente

[#17]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
8% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Deve stare tranquilla e attendere serenamente il prossimo controllo perché ciò che lei ha, anche se fastidioso, non è assolutamente nulla di grave. Prenda dei comuni analgesici per il dolore.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#18] dopo  
Attivo dal 2017 al 2017
Grazie Dr. Ferrara , sono pienamente cosciente che non è nulla di grave ma la mia preoccupazione maggiore, considerati i sintomi, e' che l'intervento non è stato fatto a regola d'arte e che dovrò sottopormi ad un ulteriore operazione. Sto comunque prendendo da 14 gg analgesici.
Cordiali saluti