Utente 476XXX
Salve dottori,
Ho 32 anni Vi scrivo per avere qualche parere in merito alla mia situazione. Circa una settimana fa ho iniziato ad avere i classici sintomi influenzali mal di gola e febbre non molto alta che sono riuscito a superare in breve il vero problema si è presentato circa 3 giorni dopo, in quanto ho iniziato nella notte ad accusare forti dolori addominali con poche scariche di diarrea e febbre sempre bassa. Il giorno seguente la situazione è degenerata dal momento le scariche completamente liquide si presentavano con maggiore frequenza anche subito dopo aver mangiato o bevuto qualcosa accompagnate da dolori fortissimi e febbre alta. Tale situazione è continuata anche il giorno dopo ma con la differenza che ormai avendo esaurito il materiale fecale usciva solo liquido e sangue anche abbondante... Essendo capitato durante il fine settimana non potevo consultare il medico e ho semplicemente cercato di mantenere idratato anche con sali minerali usare fermenti e il LenoDiar per bloccare un po' le scariche. In seguito al consulto col dottore ho iniziato una terapia col Bimixin (oltre a fermenti) che prendo una ogni otto ore per 4gg e devo dire che sta facendo un buon effetto in quanto riesco a mangiare e sto defecando in modo solido ma sempre con un po' di sangue e muco. Volevo chiedervi dopo quanto tempo dovrei smettere di perdere sangue onde attivarmi con ulteriori ci controlli, avverto inoltre debolezza e sonno durante il giorno non so se è per questo antibiotico. E quale sarà il normale decorso grazie per la disponibilità e per il vostro lavoro.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Dovrebbe trattarsi di un sanguinamento emorroidario di breve durata. Utile comunque un controllo proctologico per la diagnosi definitiva.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie dottore per la rapida risposta, volevo chiederle un altra cosa dopo quanto potrò ricominciare a mangiare normalmente come dosaggi e tipologia di alimentazione?
Le faccio questa domanda in quanto sportivo seguo un regime alimentare molto specifico. Ad oggi non ho più dolori ne scariche però ancora sono timoroso sulla tipologia di alimenti.
Grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi auguro che tutto si sia risolto.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 476XXX

Salve dottore Grazie per l'interessamento in verità non ancora ho seguito una cura datami dal mio medico curante a base di mesaflor i microclismi ma non ha avuto effetto al momento continuo ad avere sangue nelle feci e forse muco Comunque proprio nella giornata di oggi andrò a fare una visita dallo specialista