Utente 465XXX
Buonasera dottore,

Venerdì 5 Gennaio, sono stato sottoposto ad una Fistulomia con rimozione del setone drenante.
La ferita è stata lasciata aperta e viene fatta guarire per seconda intenzione. A circa 10 giorni di distanza dall’intervento ho solo un problema, ovvero che mezz’ora dopo aver defecato, iniziò a soffrire di ipertono dello sfintere che mi dura anche per ore (finchè non prendo un’antinfiammatorio tipo Dicloreum).
Volevo chiedere se fosse normale tutto ciò, l’ipertono è abbastanza fastidioso e con il passare delle ore sfianca parecchio. Faccio bene a prendere dei FANS?

Grazie mille

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
Chi le ha detto che la sua sintomatologia è dovuta ad un ipertono dello sfintere?
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Giovedì 11 sono andato a fare la seconda medicazione in ambulatorio, il medico alla visita ha notato un ipertono dello sfintere; quindi ho spiegato al medico che avevo questo fastidio che mi durava per ore dopo aver defecato. Nella giornata di ieri, sono diventato matto, la sintomatologia dell’ipertono è durata dalle 15 fino alle 21, ho deciso di prendere una dicloreum alle ore 19.
Chiedo se fosse possibile usare l’Antrolin al posto dei Fans, tenendo conto che ho subito l’intervento il 5 Gennaio e non vorrei complicare la guarigione della ferita.
In ogni caso, domani ho intenzione di chiamare il medico che mi ha operato per capire come posso curare questo fastidio, che a lungo termine diventa straziante.
Inoltre spero che una volta rimarginata la ferita potrò fare a meno delle garze che uso da quando mi è stato messo il setone, infatti ad oggi ho ancora delle perdite di sangue e feci (il sangue diventa sempre meno).

Grazie mille per la disponibilità dottore.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Penso che l'ipertono sia legato alla ferita ancora in via di guarigione e che la sintomatologia dolorosa dipenda esclusivamente dalla presenza di questa ferita.
Chi la visiterà saprà darle maggiori delucidazioni e consigli su come gestire, fino a completa guarigione, la sua sintomatologia.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 465XXX

Grazie dottore, oggi ho chiamato il medico che mi ha in cura e mi ha detto le stesse sue parole. Purtroppo anche oggi dopo essere andato in bagno è iniziato il dolore durato circa 5/6 ore. In linea di massima, quanto tempo ci metterà la ferita per rimarginarsi? C’è qualche rimedio che posso adottare oltre a prendere antidolorifici? (La dicloreum sembra non fare più effetto)

La ringrazio per la disponibilità.

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Semicupi caldi.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com