Utente 478XXX
Salve da circa 10 giorni ho avvertito un dolore vicino all ano internamente e un gonfiore o un indurimento interno e fuoriuscita di materiale giallastro dall ano che dovrebbe essere pus dall aspetto,recatami dal medico mi dice sospetto ascesso perinale e mi manda a un visita proctologica per il 14 febbraio tra circa 20 giorni...ora è normale che con un ascesso i tessuti interni si gonfino e induriscano sono un po preoccupata ....delle giornate sfoga molto pus da una specie di piccolo forellino sull ano altre quasi nulla ma sedendomi il dolore piu o meno forte c e sempre...posso attendere 20 giorni per una visita o è meglio rivolgermi a un pronto soccorso se il male aumenta?

[#1]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Vada in pronto soccorso se il dolore e il gonfiore aumentano ed insorge anche la febbre. Prego
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it

[#2] dopo  
Utente 478XXX

Grazie per la risposta,oggi ho risentito il mio medico curante a suo giudizio i miei sintomi sono tutti nella norma per un ascesso interno e che se non peggioro posso aspettare la visita del 14 febbraio....il mio dubbio è che nell aspettare troppo per un ascesso interno questo peggiori lui mi ha risposto che non dovrebbe e che per un ascesso interno al pronto soccorso non fanno drenaggio...lei mi saprebbe dire se è proprio cosi?per ascesso interno di solito come si procede?..grazie

[#3]  
Dr. Francesco Ferrara

28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Dipende. I casi che necessitano un trattamento urgente (ascesso molto grande che provoca febbre e forte dolore) vengono trattati in urgenza. In tutti gli altri casi si può aspettare.
Dr. Francesco Ferrara - Chirurgo Generale - Colonproctologo
Ospedale San Carlo Borromeo - Milano
http://drfrancescoferrara.it