Utente 481XXX
salve,circa 2 mesi fa mi hanno inciso per un ascesso perianale,un mese dopo mi hanno operato e messo il setone.qualche giorno fa ho fatto una risonanza magnetica e gli esiti sono “al III inferiore del canale anale in sede paramediana sinistra,aneteriormente si apprezza tragitto fistoloso intersfinterico,della lunghezza di circa 4 cm, che attraversando in senso longitudinale il tessuto adiposo sottocutaneo,raggiunge il piano cutaneo perianale”la mia domanda e’,il setone che ho puo’ far guarire la fiatola o sara’ necessario un altro intervento per asportarla?infine 4 cm di tragitto di una fistola,e’ una fistola complicata?domani porto l’esito al proctologo che mi ha operato,grazie per le risposte in anticipo e buonaserata.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non ha l'aspetto di una fistola complessa.
Potrebbe! Bisogna trasformare il setone da drenante in tagliente.
Attendiamo che cosa dice chi conosce bene la sua situazione.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com