Utente 259XXX
Salve!
Vi scrivo per mia madre (60 anni).
Un mese fa circa il dentista le ha prescritto un antibiotico per un'infezione. Mia madre aveva già preso questo antibiotico in passato, ma questa volta il dentista gli ha detto di prenderlo ogni 8 ore anziché ogni 12. Quasi da subito ha accusato forti dolori al basso addome ed alterazioni dell'alvo. Il dentista le ha detto di sospendere la cura e di prendere fermenti lattici, il problema è che mia madre li ha presi per un paio di giorni durante la cura e solo per 3 giorni dal termine dell'assunzione dell'antibiotico. I dolori e i problemi intestinali si erano decisamente attenuati, ma non erano completamente scomparsi. Ora ha ancora dolori nella parte bassa dell'addome, senso come di pancia gonfia e alterazioni dell'alvo. Può essere colpa dell'antibiotico? I fermenti lattici andavano presi per più tempo?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente potrebbe essere, ma se il disturbo dovesse persistere nei prossimi giorni, una visita gastroenterologica sarà utile.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Grazie dottore!
Mia mamma è stata prima dal medico di base che le ha tastato la pancia. Dice che potrebbe essere stato l'antibiotico e che i fermenti lattici avrebbe dovuto prenderli per più tempo oppure ha detto che potrebbe essere un problema di diverticoli...

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Entrambi, perciò il gastroenterologo è indicato in caso di persistenza del problema.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 259XXX

Scusi se la disturbo ancora. Mia madre dice che il dolore è localizzato soprattutto in basso a sinistra, ha anche dolori intestinali vaghi, ma il punto più dolente è quello...

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Quindi la possibilità dei diverticoli è reale.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente 259XXX

Grazie della disponibilità dottore! Cordiali saluti

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza