Utente
Buongiorno

Soffro da un anno circa di emorroidi, mi avevano fatto una visita lo scorso anno riscontrando interne di 2 e 3 grado ed esterne di 1/2 grado.
Spesso si infiammano e passo interi mesi ad utilizzare il ruscoroid o altri preparati ma raramente sanguinano.
Un mese fa circa mi sono accorta del sanguinamento mentre mi asciugavo con la carta, questa mattina invece il sanguinamento è stato più copioso ( ammetto che mi sono anche sforzata per andare in bagno).
Sono un po’ preoccupata perché ieri ho avuto rapporti col mio ragazzo ed è stato in zona anale a ‘sfregare’ con le mani, ciò potrebbe aver peggiorato la sintomatologia portando al sanguinamento oggi? Sono una persona molto ipocondriaca ed ho veramente paura che ci sia una sorta di emorrargia strana data dal fatto che lui ci sia stato un po’ a sfregare all’imboco.

[#1]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
buongiorno cara, probabile che se la diagnosi è quella delle emorroidi possano aver un po' sanguinato.
le consiglio comunque una visita di controllo per conferma.
cordiali saluti e ci faccia sapere
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille per la risposta, sicuramente da oggi in poi calcolando la problematica starò attenta e non mi farò più toccare in quelle zone.
Ho già chiamato il mio proctologo, in settimana cercherà di farmi avere una visita anche perché è tanto che ho questo problema ma sicuramente sono peggiorate, non avevano mai sanguinato così.
Metterò poi una risposta aggiornata appena avrò fatto la visita

[#3]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
bene, ci aggiorniamo
saluti
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#4] dopo  
Utente
Scrivo un aggiornamento in quanto oggi sono riuscita a vedere il proctologo.
Mi ha visitato riscontrando un peggioramento delle emorroidi, e sanguinamento secondo lui derivante dai miei problemi di fragilità capillare ( per fare un esempio ho diverse vene anche sulle gambe abbastanza esposte).
Mi ha preiscritto le supposte di topster, lavaggi con anonet e triade h bustine per 3 volte al giorno.
Da una parte mi sento molto rassicurata perché questo sanguinamento mi aveva abbastanza preoccupato.
Una cosa che però mi sono dimenticata di riferirgli è che da due giorni ho crampi dietro alla schiena momentaneai ( ad altezza reni per capirci) potrebbe essere in qualche modo correlato ai miei problemi di colon irritabile ?
Grazie a buona giornata

[#5]  
Dr. Mauro Di Camillo

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
no, direi di no.
Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica