Utente
Soffro di emorroidi di 2°grado con prolasso dopo l'evacuazione e sono attualmente in cura e seguito da un proctologo di fiducia e l'ultimo consulto risale ad un 2mesi e mezzo fà per un prurito anale.
Erano anni che l'emorroidi non sanguinavano e visto e considerato questo stato di quiescenza ho ripreso a bere qualche cappuccino caffè e bibita gassata che avevo eliminato a causa proprio delle emorroidi.
Ho sentito qualche dolore all'emorroidi e qualche volta la sentivo scendere ma anche con evacuazioni con feci dure non hanno mai sanguinato.
Invece da giovedì dopo qualche dolore hanno ripreso il sanguinamento lo dopo l'evacuazione che però sta calando,ieri nulla ma stamattina pulendomi e ricomparso sempre a fine evacuazione.
Sto usando da 3gg il Pentacol microclismi e l'Arvenum ma sono molto preoccupato perchè i miglioramenti sono molto lenti.
La mia domanda è possibile che ci sia un sanguinamento dopo l'evacuazione pur non avendo nessun dolore alle emorroidi o può essere una cosa anomala che fà presagire a patologie più gravi.
Grazie.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' possiibile e relativamente comune ma credo che una visita ed una rivalutazione siano necessarie.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Intende una rivalutazione riferita al quadro emorroidario per l'insorgenza di nuove patologie.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Una visita proctologica
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dr.Favara ho effettuato oggi la visita di controllo dal proctologo.
All'ispezione presente marisca non complicata,esplorazione rettale ben eseguita,alla proctoscopia condotta per circa 10cm presenti emorroidi di 2°e 3°grado congeste non dolenti e non sanguinamento a contatto con lo strumento.
Questo è il referto della visita,permane un'alto stato di ansia perchè sanguinano solo durante la delegazione?E non durante la visita?Ho chiesto al medico sè il sangue può venire da più in alto ma lui lo esclude visto la mucosa rosea e il quadro emorroidario.
Ho tanta paura di avere qualcosa di brutto al colon.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene, ora ha una diagnosi che spiega il tutto. L' esame del colon richiede una colonscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it