Utente 518XXX
Buongiorno, da stamattina ho notato del sangue, rosso vivo, quando mi scarico (nessuna fatica o dolore a scaricarmi). Premetto che soffro di emorroidi da sempre, abbastanza rilevanti, anche se non mi hanno mai dato fastidio, tranne settimana scorsa dove per 4/5 giorni ho utilizzato Proctolyn e preso Daflon 500 (sangue nulla tranne un filo causato da un piccolo taglietto esterno) perché la zona mi faceva un po' male mi sembrava "gonfia". Questa è la prima volta che mi capita di prendere qualcosa in tutti questi anni nonostante ripeto, le emorroidi ci sono e fuoriescono anche un po' esternamente. A oggi, a prima vista, mi sembra non ci siano tagli e altro esternamente e nella prima parte, e anche utilizzando Proctolyn, inserendo la "punta" dosatrice della pomata all'interno, non si sporca di sangue.. Tra l'altro, rispetto alla scorsa settimana, mi sembra quasi che si siano un po' "sgonfiate" rispetto alla scorsa settimana. Cosa può essere? possono essere emorroidi o ragadi interne che si sono infiammate e sanguinano? Riprendo per qualche giorno con Daflon e Proctolyn e vedo cosa succede?
Se può essere utile, sto facendo una cura per il reflusso gastroesofageo e ernia iatale da scivolamento di primo grado prendendo 2 volte al giorno Esomeprazolo 20 mg e Gavison (iniziata a fine settembre che devo fare fino a fine marzo)
Resto in attesa di vostre notizie
Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Da come descrive sembra un sanguinamento emorroidario. Può riprendere la terapia e, se non l'ha fatto di recente, farei una visita proctologica.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it