Utente 507XXX
Salve richiedo un consulto per una cosa successa 2 anni fa che ho inserito una penna nell'ano però non mi ricordo se l'ho inserita dalla parte dove non c'è il tappo della penna o da quella con il tappo, io il tappo non l'ho trovato almeno io personalmente e mi è rimasto questo dubbio atroce che magari potrei avere il tappo della bic nell'ano, in verità dopo 2 giorni la sera mia madre ha trovato un tappo per terra vicino al letto proprio dove stavo ovviamente non gli ho detto niente ma gli ho detto che mi era caduto e non lo trovavo più, al bagno vado poco una volta al giorno un pezzetto di 4-5 cm circa ma mangio poca frutta, verdura e cereali, ho fatto anche 2 volte l'esame che si inserisce una sonda fino a 15 cm di profondità ma non è stato trovato niente. Io personalmente non sento nulla , nessun fastidio zero proprio però mi è rimasto questo dubbio e non la vivo bene per niente, secondo voi dopo 2 anni mi sarebbe successo qualcosa o posso stare tranquillo? grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Tutta suggestione, un eventuale tappo nel retto viene espulso dopo qualche giorno.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it