Utente 439XXX
Buongiorno,sono un ragazzo di 29 e da un po di tempo percepisco cio che al tatto,durante la pulizia,una pallina o linfonodo mobile 5 6 cm al interno,sul lato destro..a volte la percepisco di piu e a volte di meno..ed e accentuata e la percepisco in maniera piu chiara subito dopo l evaquazione.
Non provo dolore e credo non riguardi fattori emorroidali.
Di emorroidi non ho mai sofferto...ho meglio, non ho mai avuto perdite pero ce l ho...forse per la palestra.sono semi esterni,tante pallime violacee e morbide lungo tutta la circonferenza.
Volevo avere qualche delucidazione su tale cosa che sento all interno...se sono linfonodi che abbiamo tutti e possono essere percepiti oppure no..e se mi consiglia un esame specifico nell eventualita.di seguito le riporto dei dati : 8 9 mesi feci un eco addome e un closma opaco con contrasto,per via di un cambio di regolarita...andavo al bagno ogni 3 4 giorni e le volte che andavo le feci erano sembre liquide e malformate e spesso filiformi sul giallino...a esame fatto tuttp ha dato esito negativo...soltanto un restringimento nella parte del retto....ho fatto una cura e tutto e tornato normale..ma quando ho smesso,tutt ora, alterno momenti di regolarita e momenti irregolari...
Per adesso mi interessa questa pallina mobile che percepivo...
La ringrazio..cordialmente mattia...

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente si tratta di un rigonfiamento emorroidario.
Faccia una visita proctologica di conferma.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Va benissimo la faro al piu presto!..
Quindi deduce sia di ambito emorroidario tale mia percezione....
Volevo sapere appunto se in quella sede perpire dei linfonodi al tatto puo essere una cosa normale in alcuni casi o no..onse ci sono ghiandole in tali zone..
Seguiro comunque il suo consiglio..ci avevo gia pensato..
Saluti.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Statisticamente (a distanza e senza visita) direi emorroidi
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia