Utente 514XXX
Buonasera dottori, chiedo un consulto qui più che altro per sapere se è necessario effettuare una visita specialistica o non è nulla di che. Ho 20 anni e ci tengo a precisare che non soffro di disturbi gastrici/intestinali; da alcuni giorni, da quando ho ripreso una normale funzione intestinale dopo un periodo di stipsi, noto sul fondo del wc dopo aver defecato, per ogni defecazione, un alone rosso vivo; presumo sia sangue. Una volta che però faccio uso della carta igienica non noto tracce di sangue sulla carta. Non provo dolore durante la defecazione ne bruciore dopo; consistenza e colore delle feci mi sembrano normali. Secondo voi dovrei rivolgermi ad uno specialista? Grazie, buona giornata.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Quindi non è certo che sia sangue. Potrebbe derivare dell'alimentazione ? Cosa sta mangiando in questo periodo ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 514XXX

Grazie per la celere risposta. La mia alimentazione è abbastanza varia, probabilmente non proprio equilibrata visto che spesso non digerisco bene. Solitamente mangio 5/6 volte al giorno. La mattina bevo un cappuccino di soia con fette biscottate e nutella o un cornetto. Faccio uno spuntino in mattinata con uno snack che sia un pacco di tarallini, uno yogurt, una merendina o un pezzo di focaccia. Per pranzo mangio un piatto di pasta, un secondo di carne o pesce, un po’ di frutta e quando c’è un dolce. Il pomeriggio mangio solitamente carboidrati per spuntino e infine la sera mangio carne/frittata/pesce con un contorno di verdure. Probabilmente potrebbe essere dovuto al fatto che bevo poca acqua? Ultimamente non ho cambiato le mie abitudini alimentari

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Valuti le defecazioni nei prossi giorni, potrebbe trattarsi di un sanguinamento emorroidario.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it