Utente 540XXX
Ciao sono un ragazzo di 35 anni,peso normale mi è capitato qualche volta di trovare una volta sangue nelle feci abbondante sulla carta igenica,un altra volta piccole striature durante le feci più dure e un altra volta dopo aver bevuto acqua gelato di corsa in bagno con diarrea e alla fine si rivedano queste piccolissime macchie di sangue
Non sono uno che beve tantissimo e spesso le mie feci sono un pó dure e alcune volte a palline
Dopo la prima volta ho eseguito una colonscopia risultata negativa ma poi ho avuto questi altri due episodi
Devo ripeterla?
Devo preoccuparmi che possa essere qulcosa di brutto?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
È sufficiente , per chiarire il suo problema, una visita proctologica con proctoscopia con strumento rigido da 13 mm.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 540XXX

Grazie intanto per la sua risposta
Perchè mi consigliate questo tipo di visita?
Pensate già cosa potrebbe essere?
È qualcosa di brutto?
Grazie in anticipo

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Con una colonscopia negativa è da quello che ha scritto penso che il suo problema possa essere chiarito con un esame del solo ano retto(proctoscopia).
Non credo "brutto" ma certamente da non sottovalutare.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 540XXX

Grazie come sempre per la risposta
Io prima della colonscopia avevo anche effettuato una visita proctologica con la visione dell ano infilando lo strumento ma visto che non aveva viato niente di particolare mi avevo consigliato di fare la colonscopia che poi ho effettuato come le ho detto ma che per fortuna non ha riscontrato nulla
Quindi sei lei come interpreta la cosa?

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che probabilmente il sanguinamento è legato ad un problema anale, che merita una più attenta osservazione e valutazione.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente 540XXX

Mi perdoni ma con la coloscopia non si vede tutto sia la parte iniziale anale che il resto?
Quindi se quando l ho fatta hanno visto anche quel tratto anale
Giusto?

[#7]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! ma il coloscopio è meno indicato per una valutazione di problemi anali ed emorroidari.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com